mercoledì 14 agosto 2013

Recensione: "SOLDI, MISTERI E ALTRE CONSEGUENZE" di Federico Negri

Buondì accaldati lettori di IDIB-BE! Anche voi state morendo di caldo come la sottoscritta e non vedete l'ora che arrivi una fresca brezza a rendere più sopportabili questi giorni di fuoco??? Bene, allora avete tutta la mia comprensione e solidarietà! Ma vi do un consiglio per superare l'estate torrida con il sorriso sulle labbra: libri! Libri, libri, libri! Fate come me: prendete la pila di libri che avete sul comodino (inutile nascondersi, lo so che è così e che avete letture in arretrato) e immergetevi in quelle belle storie che sono lì, pronte a rendervi felici...
Mentre scegliete le letture da portarvi sotto l'ombra sorseggiando drink ghiacciati, io vi parlo di "Soldi, misteri e altre conseguenze" di Federico Negri, un romanzo che ho letto un bel po' di mesi fa e che avevo apprezzato per la varietà dei temi trattati. 
Pronti per saperne di più? ;-)

***********************

Titolo: Soldi, misteri e altre conseguenze
Autore: Federico Negri
Editore: Flower-ed
ISBN: 9788897815068
Pagine: 198 p.
Prezzo: euro 5,00
Formato: EPUB+MOBI
Genere: Romanzo

Sottogenere: Thriller, Mistery
Anno di pubblicazione: 2012

Trama
Anna è una giovane analista economica, il cui lavoro e i cui progetti vengono sconvolti dall’incontro imprevisto con un genio della finanza. Trascinata insieme all’amico e collega Rino in giro per il mondo, in un vortice di avventure senza respiro, vedrà minacciata la sicurezza stessa della sua famiglia.
Anna si scoprirà a varcare ripetutamente i propri limiti, sino a un finale aperto e sorprendente, in cui un nemico invisibile aspettava da sempre nell'ombra, pronto a colpire proprio quando tutto sembrava finalmente essersi aggiustato.
La trama principale si mescola alla complessità della micro vita di Anna e della carrellata di incredibili personaggi con cui viene a contatto nella sua corsa per quattro diversi continenti. Una storia che intenzionalmente vuole essere difficile da collocare in un genere predefinito, una narrazione scorrevole, veloce e avvincente, che, pagina dopo pagina, prende per mano il lettore e lo fa scivolare in un mondo dove tutto può accadere.



***********************

La mia recensione

Leggere è una continua scommessa. Una storia avvincente che riesca a tenerci incollati alle pagine e a farci dimenticare della realtà è sicuramente tra le cose più difficili da trovare quando ci si vuole immergere per alcune ore nella lettura di un libro. “Soldi, misteri e altre conseguenze”, romanzo d’esordio di Federico Negri, rientra perfettamente in questa rara categoria. La storia che prende vita davanti ai nostri occhi è originale e avventurosa, ricca di ambientazioni affascinanti e di colpi di scena che si susseguono con ritmo incalzante, lasciando il lettore costantemente con il fiato sospeso.
L’autore ci proietta immediatamente nel centro della vicenda e ci presenta Anna, la protagonista del romanzo, una donna pratica ed intelligente che lavora nel campo della finanza e che si trova in Africa insieme al collega Rino per sbrogliare la matassa di un’importante operazione finanziaria. Tuttavia, a causa di complotti, ricatti e l’entrata in scena di un uomo ambiguo e misterioso che, possedendo una mente intellettualmente superiore a quella di qualsiasi altro essere umano, ha stimolato l’interesse di numerose organizzazioni governative sparse in tutti i continenti, quello che dovrebbe essere un semplice viaggio di lavoro si trasforma in una pericolosa e rocambolesca fuga per la salvezza. Anna comincia, così, il suo viaggio per il mondo in balia di eventi rischiosi, che la trascineranno lontano dalla realtà sicura che ha sempre conosciuto, alla ricerca di risposte che la porteranno a mettere in discussione la società e, in primis, se stessa.
Inseguimenti, sparatorie, rapimenti e intrighi sono solo alcuni dei molti ingredienti che compongono il romanzo, impreziosito da dialoghi brillanti e spesso ironici e da riflessioni morali e scientifiche che lo rendono unico nel suo genere. Federico Negri, infatti, ha creato una storia complessa e sorprendentemente variegata, che argomenta e approfondisce temi riguardanti l’alta finanza, l’economia, l’informatica, l’utilizzo delle tecniche mediche e scientifiche odierne e le problematiche che interessano le zone del mondo meno sviluppate, rendendo questo mix ancora più gustoso grazie all’inserimento di un tocco di mistery, che stuzzica il palato del lettore per tutto il tempo della lettura.
Lo stile di questo autore è diretto, asciutto e moderno; non si perde in preamboli inutili e arriva dritto al punto. La prosa è scorrevole e fluida e i dialoghi fitti ed efficaci, peculiarità importantissima del romanzo, conferiscono alla storia un ritmo equilibrato e mai dispersivo che tiene alta l’attenzione di chi legge.
La protagonista della storia è descritta in modo convincente, ha una personalità vulnerabile, ma è sorretta da una carattere determinato e guidata nelle sue scelte da una volontà incrollabile; grazie alle sue debolezze e alle insicurezze tipiche del genere femminile, risulta subito simpatica! I personaggi che la circondano, dai colleghi di lavoro alle persone con cui viene a contatto durante le peripezie che la coinvolgono, sono ben caratterizzati e ognuno ha una sua storia da raccontare, come tanti coriandoli colorati che, uniti, integrano e arricchiscono l’intreccio.Ciò che più mi ha colpito di questo romanzo è stata la versatilità dell’autore e la facilità con cui è riuscito ad intessere una storia destreggiandosi tra gli argomenti più disparati, passando da uno all’altro con scioltezza e credibilità, dando mostra di talento e di una profonda conoscenza nell’ambito delle materie finanziarie e scientifiche.
Soldi, misteri e altre conseguenze” si è rivelato, sin dalle prime righe, una lettura interessante e piacevole. Un vero e proprio turbine! Sono rimasta affascinata dall’originalità della trama e ringrazio Federico Negri per avermi dato la possibilità di scoprire e leggere il suo libro. Entrare nel mondo di Anna è stato come fare un viaggio oltre i limiti della realtà circostante e ne consiglio vivamente la lettura, soprattutto a chi è appassionato di thriller avventurosi e fuori dagli schemi!



2 commenti:

  1. ciao buon ferragosto. Grazie per i libri che segnalate.

    RispondiElimina
  2. ce l'ho da un anno e più, chissà quando lo leggerò... è che i thriller non mi appassionano, mannaggia

    RispondiElimina