martedì 23 settembre 2014

Recensione: I PRIMI 99 MODI IN CUI SONO STATA CORTEGGIATA - BARBARA BRAGHIN

Scheda tecnica:
Titolo: I primi 99 modi in cui sono stata corteggiata
Autrice: Barbara Braghin
Pagine: 144 pp.
Editore: Autori Inediti

Sinossi: Quante volte ci è capitato di incontrare lo sguardo di un uomo... un attimo di passione destinato a finire al primo battito di palpebre. Eccoci qua, perennemente invaghite di uomini sbagliati e alla ricerca continua dell’uomo di una vita, l’uomo con cui iscriverci tra vent’anni ad un corso di tango, ancora innamorate come il primo giorno... Dalla premonizione di una palmist costata ben più di venti sterline scopriamo una verità apparentemente banale: la cosa veramente importante non è evitare il bastardo di turno, ma è innamorarsi dell’uomo giusto. Un viaggio in compagnia di una donna di trent’anni che di uomini ne ha incontrati molti, ma che non ha ancora smesso di cercare! 99 uomini, 99 approcci, 99 modi (piu’ o meno accattivanti) con cui è stata corteggiata...

La mia visione d'insieme:
La prefazione di Enrico Vanzina è davvero simpatica e mette in guardia il futuro lettore, schietta ed accattivante al tempo stesso.

Barbara ci racconta in questo suo libro, i primi 99 modi in cui, per l'appunto, è stata corteggiata.

I racconti scorrono fluidi, non ci sono capitoli ma episodi per cui il ritmo della narrazione è veloce e il tutto si legge con avidità. A volte ci sono dei disegni ed altre delle foto dell'autrice, è una sorta di diario insomma della sua vita dal punto di vista amoroso.

Barbara è un bel peperino, simpatica e dice le cose come stanno, ho sorriso spesso e ripensato a cose capitate magari anche a me. In un periodo storico in cui molti uomini nemmeno sanno cosa sia un corteggiamento, una ripassata non farebbe loro male.

A chi non è capitata la scusa " ma noi ci conosciamo?" o comunque simile? E quante di voi pensano che l'importanza del regalo stia in primis nell'aver avuto il pensiero di farlo? Che dire poi del fatto che il momento giusto conti molto più dell'insistenza? Diciamo che il libro di Barbara fa riflettere anche noi donne.

E, come dice l'autrice, a sua volta indottrinata da una maga londinese, "l'importante non è scansare gli uomini sbagliati ma innamorarsi di quello giusto", fosse facile!!

Vedrei bene le avventure di Barbara in una serie tv stile Sex & the City ma all'italiana, con puntatine all'estero, sarebbe davvero interessante.



Indice di gradimento:



Nessun commento:

Posta un commento