mercoledì 3 agosto 2016

C'è post@ per noi...#166

Buon Mercoledì, amici lettori!
Anche oggi è arrivato il momento delle nostre proposte letterarie made in Italy. Pronti a scoprirle?









La stagione del ritorno di Angela Di Bartolo

Titolo: La stagione del ritorno
Autore: Angela Di Bartolo
Editore: Runa Editrice
Pagine: 696
Prezzo: € 19,90 (cartaceo) € 5,99 (ebook)

TRAMA
Nelle Terre d’Oriente si verificano strani delitti. Savìla e Lirian se ne addossano a vicenda la colpa. Diffidenza e sospetto si spargono come un veleno, dopo secoli di pace si torna a parlare di guerra. Pochi sanno che è un altro, il nemico: un’ombra maligna che penetra le menti degli uomini, che fa leva sul loro orgoglio per asservirli, per spingere i popoli a uno scontro totale.
E la guerra esploderà, feroce fino alla barbarie, coinvolgendo tutte le Terre d’Oriente. L’unica speranza è un fiore d’argento, un talismano che solo un uomo potrà ritrovare.
Sarà un cammino sull’orlo dell’abisso, un arduo viaggio per luoghi remoti ma anche all’interno di sé, a confronto coi propri demoni in una lotta dall’esito mai scontato.
La Stagione del Ritorno è la storia di una discesa all’inferno e di una faticosa risalita, in un difficile percorso di maturazione di individui e popoli verso un nuovo equilibrio.

Sandalo e Cannella di Erielle Gaudì

Titolo: Sandalo e Cannella
Serie: Trilogia dei Profumi
Autrice: Erielle Gaudì
Editore: Selfpublishing
Prezzo: € 1,99 (ebook) oppure Gratis con Kindle Unlimited

TRAMA
Oceano Pacifico, 1849. Una notte Isabel si risveglia a bordo della Silver Star, una nave mercantile in rotta verso la Cina. Insieme a lei c'è un uomo che non ha mai visto prima, Richard Bradley, il dispotico capitano del veliero, che si comporta come se la conoscesse, e allora perché non riesce a ricordarlo? Che fine ha fatto il marito che ha sposato poco prima di lasciare la Spagna? 
Richard è un lupo di mare che non indietreggia neanche davanti alla più spaventosa tempesta, ha giurato di amare la sua nave più di qualunque donna e mantiene la promessa finché non incontra quell'aristocratica fiera e altezzosa che lo sconvolge fino al midollo. I due si scontrano, si detestano, si combattono, senza esclusione di colpi, finché un bel giorno accadrà un evento inatteso... 
Amore, calda passione e un pizzico di suspense in una storia ambientata a bordo di un romantico veliero con un finale dal sorprendente aroma di cannella.

Mai lontana dal mio cuore di Barbara Morgan

Titolo: Mai lontana dal mio cuore
Autore: Barbara Morgan
Editore: Butterfly Edizioni
Pagine: 100
Prezzo: 1,99 € (ebook)

TRAMA
Alexandra Riley non è più la regina delle stronze, com'era stata soprannominata ai tempi del liceo. La vita, infatti, le sta restituendo con gli interessi tutto il male che ha fatto: dopo l'abbandono del padre, viene lasciata dal marito e il suo negozio di bambole è sull'orlo del fallimento.
James Jenkins, consulente finanziario incaricato da un'azienda rivale di acquisire la sua attività, irrompe nella sua vita come un uragano.
Ma chi è in realtà James Jenkins e per quale mo...tivo sembra conoscere Alexandra tanto bene?
Costretta a fare i conti con i tradimenti subiti e le delusioni quotidiane, Alexandra dovrà considerare l'idea di perdere, oltre alla sua azienda, anche il suo cuore...
L'amore ti salva sull'orlo del precipizio...

L'alchimista innominato di Anonima Strega

Titolo: L'alchimista innominato
Autore: Anonima Strega
Editore: Autopubblicato
Pagine: 217
Prezzo: € 0,99 (ebook)

TRAMA
E se i promessi sposi fossero vissuti nella Firenze del Trecento? 
Se Lucia fosse stata una filatrice a favore dei diritti delle lavoratrici? 
Se l’Innominato si fosse dedicato alla ‘conversione’ del metallo in oro? 

Firenze, 1348. La filatrice Lucia è promessa al lanaiolo Lorenzo de’ Tramaglini, ma il notaio ser Roderico ha scommesso che la sposerà. Nonostante il vantaggioso cambio di programma, Lucia oppone resistenza al progetto del notaio, che minaccia di screditarla agli occhi della legge a causa delle sue idee politiche. Per rinviare le nozze, Roderico organizza il rapimento della ragazza e chiede aiuto all’Innominato, un nobile despota che si nasconde nelle campagne di Fiesole grazie alla sua protezione, per la quale riceve in cambio favori di natura criminale. Nel frattempo, però, la vita isolata e gli studi stanno portando l’Innominato su un’altra strada. La crisi di coscienza e il conflitto con la prigioniera gli offrono spunto sulla ‘conversione’ del metallo in oro letta alla luce di una tradizione arrivata dalla via della seta: l’unione con la compagna predestinata per compiere insieme la Grande Opera, la trasformazione dell’energia sessuale nel corpo dell’adepto, per risalire all’armonia perduta. Ma questo non rientra nei piani di Roderico...



Nessun commento:

Posta un commento