Recensione: Amore per tre - Fabiola D'amico

09:30

Titolo: Amore per tre
Autrice: Fabiola D'amico
Editore: Newton Compton
Genere: Romance
Pagine: 320
Prezzo: 2,99€ (ebook); 5,90€ (copertina rigida)

Trama:
Klain e Simone vivono a New York. Non si conoscono ma s’incrociano spesso a Central Park durante le loro corsette mattutine. Si piacciono, ma nessuno dei due fa nulla per sbloccare la situazione, finché, quando lui salta una corsa al parco, si perdono di vista. Klain ha una figlia di sei anni, Danielle. Un giorno, leggendo la lettera che la piccola ha scritto a Babbo Natale, Klain scopre che la bambina desidererebbe tanto che il padre avesse una fidanzata, e allora decide di rivolgersi a un’agenzia. Entra alla Lady Cupido intenzionato a chiedere aiuto e chi trova? Proprio Simone… Non sarebbe perfetta per recitare la parte della fidanzata davanti a Danielle?


Recensione: 


Quando ho iniziato la lettura di questo libro, volevo una storia che riuscisse a farmi evadere dalla solita ruotine della vita reale e farmi passare alcune ore in spensieratezza. Nessun libro fu più azzeccato, non solo è riuscito a darmi tutto quello che cercavo ma è stato capace di lasciarmi: dolcezza, allegria, tenerezza e amore.

Protagonisti di questa storia sono Simone, Klain e la piccola Danielle.
Klain è il padre single di Danielle, una dolcissima bambina di 6 anni. Klain ama profondamente la sua bambina e farebbe qualsiasi cosa pur di vederla felice. Nella vita di Danielle non manca nulla, solo la presenza di una figura materna, questa mancanza la porta a soffrire. Quando Klain pensa ad una figura materna per Danielle, i suoi pensieri vanno verso Simone. Lei è la ragazza che ogni mattina corre con lui, lei è la ragazza che ha fatto perdere la testa a Kain, non passa giorno in cui lui non la pensi.

Dalla trama può sembrare un libro che narra di una storia come le altre, ma vi sbagliate è tutto fuorché una storia come le altre.
Klain è un ragazzo dolcissimo, un gentiluomo con i fiocchi, un bravissimo padre ed è un personaggio che con i suoi comportamenti, la sua determinazione e risolutezza, ho apprezzato tanto. Ha sempre la parola giusta al momento giusto, sempre dolce, romantico, è impossibile resistere ad un uomo come lui. E' l'uomo che tutte le donne desiderano. Vederlo con la piccola Danielle fa veramente sciogliere il cuore e infatti ha portato a sciogliere il cuore di Simone.
Simone è un personaggio particolare. Lei è chiusa, sfuggente, restia, non si fida di nessuno per particolari esperienze passate, però c'è qualcosa in Klain e in Danielle che la porta, passo dopo passo, ad aprirsi dopo tanto tempo.
Poi c'è Danielle, lei è semplicemente meravigliosa, intelligente e furba per i suoi 6 anni. Diciamo che lei è stata il pilastro di questa storia meravigliosa.

Ho amato ogni singolo particolare di questo libro, dall'ambientazione ai meravigliosi personaggi. Sono riuscita ad entrare dentro la storia, non solo grazie a personaggi ma anche grazie allo stile dell'autrice, che non si smentisce mai. Vieni rapita dalle parole, dalla scorrevolezza del testo che ti dimentichi di tutto quello che hai attorno, non esiste più la realtà ma esiste solo questa storia.

Vi consiglio vivamente questo libro, sarà capace di farvi sognare.





Alla prossima recensione^^



Ti potrebbe anche interessare

0 commenti