Emilio Nigro

C'è post@ per noi... #497

11/27/2022


 

 Buona domenica cari lettori!

Oggi vi proponiamo una serie di opere scritte da autori italiani, tra le quali scegliere le vostre letture in questi freddi giorni autunnali!



Titolo: Le avventure di Joele - La rotta dei cento giorni

Autore: Gianfranco Dabbicco

Edizioni: Giazira Scritture

Genere: Narrativa

Pagine: 156

Formato: Cartaceo

Prezzo:  14

 

Descrizione:

 Sull’isola di Novadera la nave scuola Ardita ha accolto dieci giovani aspiranti pirati. Soltanto chi è riuscito a superare le tre prove di coraggio si è imbarcato, pronto ad affrontare cento giorni di navigazione sotto la guida del temibile capitano Herman. Fra questi c’è Joele, figlio di Frederik il Rosso, valoroso pirata che vive nel ricordo di ogni abitante di Novadera. Vuole tanto rendere onore al nome di suo padre ed è pronto ad affrontare ogni pericolo pur di diventare un vero pirata. Joele e i suoi nove compagni di avventura sono pronti alla navigazione. E tu? Sei pronto a navigare fra le pagine di questo libro?

 


 Titolo: Fiaba Sovversiva

Autore: Fabrizio Sabelli

Edizioni: Fefè Editori

Genere: Narrativa 

Formato: Cartaceo

Pagine: 132

Prezzo: € 13

 

Descrizione:

Quando i soprusi e l’incompetenza al potere arrivano al livello di guardia, viene il tempo della ribellione. Traballa l’ordine mercantile subdolamente totalitario. Questa è una fiaba: i protagonisti sono i Megamercanti, i Fintimaghi, la Piovra, i Loyoliti, i Cacamiracoli... Illusioni e delusioni si susseguono in un turbine di eventi che porta al finale. Protagonisti positivi sono una coppia di fatto: Cecco (il maestro) e Margherita; coprotagonisti sono guru vari.

«Come accade in ogni fiaba, i fatti e i personaggi sono immersi in un mondo immaginario nel quale intervengono due personaggi principali: Cecco (che ricorda molto Papa Francesco...) e Margherita (Greta Thunberg?). I due amici, dopo aver esplorato le caratteristiche del nuovo regime e con l’aiuto di eminenti personaggi convocati dall’aldilà, tentano d’immaginare un cambiamento radicale, un nuovo genere di sovversione, sia della “cultura dominante” che del modo di esercitare il potere politico ed economico. Nel cuore di questa temeraria avventura, il ruolo principale è attribuito a due categorie di persone: i giovani e le donne, i più intenzionati a battersi contro i Megamercanti, potenti personaggi del regime mondiale “dataista” che fanno ovunque il buono e cattivo tempo».

 

 

 


  

Titolo: La giornata dell'ornitorinco 

Storie tragicomiche di sopravvivenza

Autore: William Bavone, Gabriele Giuliani, Giuseppe Grosso Ciponte

Edizioni: Fides Edizioni

Genere: Narrativa 

Formato: Cartaceo 

 Pagine: 234 

Prezzo: € 16

Descrizione:

 Un ornitorinco si ritrova di fronte a un libro che riporta il suo nome. Inizia a leggere e si immerge in uno stravagante universo, fatto di avventure rocambolesche e personaggi grotteschi: dal novello papà alle prese con i pannolini al linguista alla scoperta dei nuovi codici del mondo social, dall’uomo che riceve una telefonata tanto misteriosa da sembrare surreale al lettore rimasto intrappolato nella trama a cui si stava dedicando. Cosa smuoverà la scoperta del libro nell’animo dell’ornitorinco? E se a furia di leggere avventure bizzarre venissero in mente anche a lui strambe intenzioni? Una raccolta di racconti tragicomici, che inducono a riflettere sulle stranezze del nostro mondo senza mai farci perdere il sorriso.

 


 Titolo: Il Samba di Priscilla

Autore: Maurilio Barozzi

Edizioni: Borderfiction Edizioni

Genere: Thriller

Pagine: 379

Formato: Cartaceo/Digitale

Prezzo:  Cartaceo €16 - Digitale  €9,90

Sinossi:

 Brasile, 2011. Una brillante giornalista in carriera, Priscilla Amorim, indaga su un faccendiere italiano emigrato a Salvador de Bahia e sul suo giro di modelle-escort. Di lì a poco si troverà precipitata nell’abisso: due reporter italiani scomparsi, una squillo uccisa da un’overdose di eroina e l’esibita influenza mafiosa della famiglia Magellano. Intanto, a Rio de Janeiro l’avvocato Renato Marconi trama per far riscuotere ai suoi boss – i Pineira, signori della Federcalcio – una milionaria tangente che gli emiri del Qatar hanno promesso in cambio dell’organizzazione dei Mondiali di calcio del 2022. Quando le brame delle due potentissime casate brasiliane – Magellano e Pineira – entreranno in collisione, lo scontro sarà cieco e senza esclusione di colpi. Mai scesa a compromessi, solo Priscilla può trovare la via della salvezza. Saprà imboccarla? Maurilio Barozzi, di casa in Brasile, affresca la contraddizione di una terra ospitale e allegra che spesso deve fare i conti con poliziotti, imprenditori, politici, prostitute, sindacalisti e giornalisti invischiati in un gioco di potere che li usa senza scrupoli. Un mondo degenerato dove il ricatto è la moneta corrente.

 

Titolo: La strega del vento - Terza parte della "Saga di Alaisa"

Autore: Sabrina Guaragno

Ediioni: Nativi Digitali Edizioni

Genere: Fantasy

Formato: Digitale/ cartaceo

Prezzo:  Digitale €4,99 - Cartaceo da definire

Pagine: 350

 

Sinossi:

 Il sogno di diventare una strega di Alaisa sembra averla portata verso un baratro di orrore quando molte tra le persone più importanti della sua vita le vengono portate via, in un’Adaesha sempre più dilaniata dalla guerra causata dalla Setta del Sangue di Epto, che vuole ritornare al dominio dando tutto alle fiamme mentre cerca l’erede dell’Uomo del Fuoco: il suo amato Roran.

La Strega del Vento non si lascerà però prendere dallo sconforto, e continuerà a combattere e a cercare nuove e pericolose vie per giungere ai suoi obiettivi, mentre i Demoni di Fuoco si fanno sempre più potenti; ad aiutarla ci saranno solo il suo Famiglio, Dean, e la combriccola della sua strega maestra, Skelribel, almeno finché inaspettati alleati non si sveleranno, portando un briciolo di nuova speranza…

In questo terzo e penultimo volume della Saga di Alaisa, la strega apprendista metterà alla prova i suoi limiti, fisici e mentali, affrontando a testa alta il nemico, infiltrandosi nella Setta, e fronteggiando anche la sua stessa oscurità.

 


 Titolo: Edipo in fuga

Autore: Emilio Nigro

Edizioni: Les Flaneurs Edizioni

Genere: Poesia

Pagine: 82

Formato: Cartaceo

Prezzo: € 10,00 

 

Descrizione: 

Edipo in fuga è una raccolta di versi d’esilio su quell’allontanarsi per necessità di sopravvivenza che inevitabilmente sporca lo sguardo sul mondo: l’osservazione diventa figlia di grumi prodotti e sciolti dal proprio vissuto. Edipo è un uomo innocente, che ama dire la verità ed è per questo in fuga. Da sé, primo nemico, e da chi preferisce l’opportunismo all’autenticità. Edipo è straniero ovunque: non originario, inconsapevole. I versi creano ponti, tracce, incisioni, segni. Sono le manifestazioni esteriori di un’interiorità chiamata a testimoniare il sotterraneo, l’invisibile, l’intimo. La poesia traduce il vissuto e lo trasmette in modo istantaneo ed eterno allo stesso modo. Segni, suoni, manifestazioni puramente umane per approcci liberi, liberati.

 


 

 



 




After Him

Recensione: After him - Naike Ror

11/24/2022

 

Titolo: After him
Autrice: Naike Ror 
Casa Editrice: Self publishing
Data di pubblicazione: 3 Gennaio 2022
Pagine: 266
Prezzo: 11,99€ (cartaceo), 2,99€ (ebook)

Sinossi: 

Un ascensore che improvvisamente si blocca.
Due ragazzi obbligati a stare insieme.
Una notte di passione e promesse infrante.
Prudence Harrods ha ventidue anni e un sogno nel cassetto una stilista. Nel frattempo, deve accontentarsi di fare la cameriera in un fast-food.
Nonostante tutto, Prudence è convinta che prima o poi la fortuna busserà alla sua porta e ha ragione perché, grazie a un colloquio, viene assunta come assistente alla Debut & Partner, l’agenzia di moda più famosa del Paese. Il suo nuovo impiego? Entrare a far parte di un team di stilisti che vestiranno i Ravens, la squadra di football di Baltimora.
La sua vita prende finalmente la direzione giusta: ha il lavoro dei suoi sogni, un appartamento meraviglioso e le prospettive di un futuro migliore.
Peccato, però, che nello spogliatoio più virile di Baltimora si ritrovi a vestire il ragazzo conosciuto in quel maledetto ascensore. Quel ragazzo che le ha mentito nei peggiori dei modi e che, malgrado le bugie, ha abitato i suoi pensieri negli ultimi cinque anni.


Recensione


Oggi ho il piacere di parlarvi di "After Him" romanzo di Naike Ror, si tratta di un second chance. Non vediamo l'alternanza del passato e del presente. I due protagonisti hanno trascorso una sola notte insieme, dopo di che, per colpa di un grosso malinteso, si sono persi di vista per 5 anni. Anche se quella strana notte a Las Vegas è rimasta impressa nella loro mente. 

I due protagonisti sono Prudence, che vorrebbe diventare una stilista e Hardy un giocatore di football della squadra dei Ravens. Prudence al momento lavora come cameriera e fa di tutto  per poter diventare chi sogna di essere. Finalmente riesce ad avere un'occasione e diventa assistente della Debut&Partner, l'agenzia di moda pià famosa del paese. Il suo lavoro consiste nel vestire i giocatori dei Ravens. Durante il suo primo giorno di lavoro rincontra Hardy e da qui saranno scintille. La passione che li aveva travolti a Las Vegas non è mai passata, ma le cose sono cambiate, ci sono regole da rispettare e uesto li terrà lontani. 

Vi ho svelato anche troppo! 
Che dire "After Him" è un libro che con poche pretese è capace di rapirti e farti entrare completamente nel suo mondo, fatto di spogliatoi e stilisti. La caratterizzazione dei personaggi è ben strutturata e la crescita di Prudence è davvero meravigliosa. E' un personaggio che lotta per diventare quello che ha sempre sognato  che difende tutto quello che ha conquistato. Certo, gli ostacoli non mancano, ma è sempre capace di rialzasi. 
Hardy, invece, è il ragazzo dal cuore d'oro per eccellenza. Una spalla su cui poter contare. 

E' un libro che mi sento di consigliarvi. Non vi pentirete di averlo letto! 










Antonio Carulli

C'è post@ per noi... #496

11/20/2022

 

Buona domenica lettori!
Pronti con carta e penna? Anche oggi abbiamo delle fantastiche uscite da proporvi!






Studio della donna - Antonio Carulli


Titolo: Studio della donnaù
Autore: Antonio Carulli
Editore: Les Flaneurs Edizioni
Data di pubblicazione: 21 Novembre 2022
Pagine: 292
Prezzo: € 19,00 


Sinossi:

Un romanzo ossessivo che ha come sfondo la Bari degli anni Trenta scossa dalla guerra

Bario è un velleitario intellettuale, amante della routine e della vita solitaria.
Non intende diventare padre né marito, non desidera altro che conservare il ruolo di “eterno fidanzato”: pretende dalle donne relazioni che non turbino il susseguirsi delle sue giornate. Quella che può apparire una monotona scelta di vita ha radici, forse, “organiche”. L’irruzione nella sua esistenza di una donna incolta e indomita riuscirà a scuoterne le fondamenta? Nell’Italia degli anni Trenta che scopre le leggi razziali, in una Bari scossa dalle malversazioni della guerra e della politica, il confronto del protagonista con tre figure femminili
indimenticabili mette in moto un incastro perfetto di risarcimenti mancati e verità inconfessabili, maternità frustrate e paternità ricusate, drammi della filiazione ed erotismo. Studio della donna è un romanzo ossessivo, che, mantenendo altissima la tensione psicologica, denuncia le ingiustizie della
civiltà e offre uno spaccato su un Meridione che non vuole passare.

 

Il custode di Elias - Giorgia Penzo 


Titolo:
Il custode di Elias
Autore: Giorgia Penzo 
Editore: Il Battello a vapore (Piemme)
Data di pubblicazione: 8 Novembre 2022
Pagine: 288
Prezzo: € 10,50 

Sinossi:
Germania, 1945. La guerra è ovunque, ma non in casa di Elias. I suoi genitori lo amano al punto di non raccontargli cosa succede davvero là fuori alle persone come loro, a quelle obbligate a indossare una stella gialla al braccio. Un giorno, però, la guerra sale le scale di quei palazzi che all'inizio aveva risparmiato. Uomini in divisa bussano insistentemente alla porta e ordinano a tutti di uscire. Elias non ha paura: sua madre gli ha insegnato cosa fare. Così riesce a mettersi al sicuro nascondendosi in una botola nel pavimento mentre i suoi genitori vengono trascinati via.
Al bambino non resta altro che il suo cane Caleb, a cui sua madre lo ha affidato prima di essere portata via. Insieme partiranno per scoprire dove sono stati portati i suoi genitori. Caleb percepisce il pericolo, ma non può tirarsi indietro né fermarlo. Ha promesso di proteggere Elias e lo farà a ogni costo. Caleb, adesso, è il suo custode.


Kristen, la cacciatrice di sogni - Connie Furnari


Titolo: Kristen, la cacciatrice di sogni
Autore: Connie Furnari
Editore: self publishing
Pagine: 207
Prezzo: € 13,42 (cartaceo), 0,99€ (ebook)

Sinossi:

Il confine tra il mondo dei sogni e quello della realtà è flebile. Ci sono uomini in grado di far concretizzare le loro angosce peggiori, chiamati i Fabbricanti di Incubi.
Soltanto degli esseri umani predestinati, possono sconfiggerli, i Cacciatori di Sogni: i loro poteri provengono dalle antiche tribù pellerossa Sioux e possono essere tramandati solo da chi li possiede, a prescelti ritenuti degni.
Kristen ha sedici anni, vive in una piccola città tra i boschi del Maine, chiamata Rainydale, e scopre di essere una Cacciatrice di Sogni, protetta dallo Spirito del Lupo.
Il compito di Kristen è scacciare gli spiriti malvagi dentro i Fabbricanti di Incubi, aiutata da un altro Cacciatore di Sogni, Julian, un bellissimo ragazzo mezzo Sioux, e dalle sue amiche del liceo, Maya e Penelope, dotate di poteri extrasensoriali.
Tra la vita al liceo e i classici problemi di un’adolescente problematica, nasce un tenero sentimento tra Kristen e Julian, finché dal mondo occulto non giunge una minaccia inaspettata.



Dodici chicchi d'uva - Elisabetta Spanu



Titolo: Dodici chicchi d'uva
Autore: Elisabetta Spanu
Editore: Lulu che fa storie 

Sinossi: 

" Ho 45 anni, vivo a Madrid da un anno, sono forse stanca di fare solo la madre, la moglie e l'insegnante da tanto tempo, scopro che sono ancora desiderabile e inizio ad aprire le ali..."

Questa è Malena, la protagonista del romanzo "Dodici chicchi d'uva", una donna alla scoperta del sesso e della trasgressione fuori e dentro la coppia. Tra chat e incontri casuali, il racconto della metamorfosi erotica di una donna matura e avvenente che deve fare i conti con un corpo impazzito e un cuore stropicciato.






Il normale e il patologico. Alchimia versus biocrazia - Raffaele K. Salinari



Titolo: Il normale e il patologico. Alchimia versus biocrazia
Autore: Raffaele K. Salinari 
Editore: Anima mundi edizioni
Data di pubblicazione: 17 Novembre 2022
Pagine: 92
Prezzo: € 12,00

Sinossi: 
La malattia, il «patologico», contrapposto al «normale», al sano, costituiscono le polarità tra le quali scorre il mistero della vita. La nostra stessa esistenza nasce e si definisce nel continuo passaggio tra i due stati. Il saggio rivisita allora le rispettive definizioni e interazioni alla luce di una civilizzazione della cura per il mondo dentro e fuori di noi, per riportare così l’anima personale verso l’anima mundi.

“Curare l’individuo senza curarsi del mondo significa allora creare altra patologia, esattamente come il divertirsi per tenersi fuori da sé stessi genera alienazione. Più la cura sarà scissa tra individuo e mondo, più lo scarto tra normale e patologico crescerà, tanto da non consentirci più una sintesi.”





Roderick, Bastardo vero - Anna Chillon 



Titolo: Roderick, Bastardo vero
Autrice: Anna Chillon 
Pagine: 400
Prezzo: € 1,99 

Sinossi: 

«Quanto pensi di valere, Allison? Così poco da sacrificarti per quello che c’è nella cassaforte?»

Lei, confinata in una villa piena di segreti.
Lui, un delinquente con un unico scopo.
Una rapina: la svolta della loro vita.


*****
Allison
Irruppe in casa, sprezzante, con i suoi occhi neri come la notte che mi fissavano dai buchi del cappuccio.
Lo spavento iniziale fu nulla, in confronto a ciò che accadde poi. Rubò e spezzò molto più di quello
che aveva in programma: segreti, vite, fragili equilibri.
Tentai di combatterlo, ma lui fu capace di leggermi dentro e rubarmi perfino la ragione... fino a
diventare la mia ossessione.

Roderick
Avevo un piano.
Io e Denny entrammo in quella casa come i cagnacci senza remore che eravamo, facendo di lei e dei
suoi amici i nostri ostaggi. Capii subito che era diversa da ogni altra, eppure questo non la risparmiò: nulla avrebbe potuto fermarmi. Ero addestrato per raggiungere i miei obiettivi.
Finché il mio obiettivo diventò lei.
Ma per averla, dovevo prima riavere la mia vita.
Solo allora, tutti noi, avremmo potuto riprendere a respirare.






la nostra newsletter nella tua email