Alessio Rega

C'è post@ per noi.. #360

09:00

Buongiorno e buon mercoledì,
prendete carta e penna per appuntarvi le nostre ultime segnalazioni.











Giro di vita - Alessio Rega 



Titolo: Giro di vita
Autore: Alessio Rega
Casa Editrice: Les Flaneurs Edizione
Data di pubblicazione: 10 dicembre 2019
Pagine: 182
Prezzo: 13,00€


Sinossi: 

A diciotto anni è il tempo degli amori eterni e delle ami­cizie indistruttibili. È quello di cui è convinto Gabriele, un adolescente come tanti altri, che presto però si accorge che la realtà è ben diversa, più concreta e imprevedibile. Se da un lato può contare su degli amici fidati e una po­sizione sociale che gli garantisce grandi vantaggi, sente che qualcosa dentro di lui si è rotto. Avverte il peso di un enorme vuoto, quello che gli ha lasciato la separazione dei suoi genitori. In un attimo la sua famiglia e le sue poche certezze vengono spazzate via, così come le sue convinzioni sull’amore, un sentimento che sta imparan­do a conoscere e che, improvviso, lo sconvolgerà fino a fargli prendere la decisione più grande e difficile della sua vita.

Biografia: 
Alessio Rega (Bari, 1984). Laureato in Scienze della Comunicazione Sociale Istituzionale e Politica all’Università degli Studi di Bari. Fondatore delle case editrici Les Flâneurs Edizioni e Dots Edizioni.




Frammenti di un precario - Giuseppe Di Matteo 


Titolo: Frammenti di un precario
Autore: Giuseppe Di Matteo
Casa Editrice: Les Flaneurs Edizioni
Data di pubblicazione: 4 Dicembre 2019
Pagine: 120 
Prezzo: 10,00 €

Sinossi: 
Come pezzi di uno specchio infranto – colmo di ricordi, immagini ed emozioni – i frammenti poetici di Giusep­pe Di Matteo vengono ripartiti in questa raccolta nei momenti di una simbolica partita di calcio. Al loro in­terno l’autore lascia galleggiare le sue schegge di po­esia, che ci restituiscono dolori e gioie di un uomo che si fa ritratto di un’intera generazione: perduta, disillusa, precaria (nel senso più totale e profondo del termine), amareggiata. Ma non ancora sconfitta. Da un capo all’altro dello “Stivale”, dalla brumosa Milano alla natia e soleggiata Puglia, la potenza evocativa della parola ci restituisce abbaglianti squarci di luce fra le tenebre, alla ricerca di risposte e di un approdo sicuro nell’ocea­no incostante della vita.

Biografia: 
Giuseppe Di Matteo (Bari, 1983), giornalista profes­sionista, ha lavorato per vari quotidiani e testate tra i quali Il Giorno e Telenorba. Attualmente collabora con La Gazzetta del Mezzogiorno, dove si occupa di cultura e recensioni di libri. Nel 2016 ha pubblicato la raccolta di poesie Con te io penso con le mani. La sua passione smisurata per i libri lo ha spinto a iniziare l’avventura di Librincircolo.




Deve andare tutto bene - Viviana Guarini 


Titolo: Deve andare tutto bene
Autrice: Viviana Guarini
Casa Editrice: Les Flaneurs Edizioni 
Data di pubblicazione: 25 novembre 2019
Pagine: 102
Prezzo: 10,00€

Sinossi: 
Secondo un’antica leggenda cinese il filo rosso del de­stino ci conduce e lega alle anime a cui siamo destina­ti. Tuttavia, se è vero che il filo conduttore esiste, non è detto che riconoscerlo sia semplice. Nei giri immensi che il filo fa, si rischia di inciampare, di perdere la via, di trovare nodi e ostacoli che confondono. Il segreto sta tutto nel non smettere di cercare la strada maestra, ag­grappandosi alla forza della vita anche quando tutto sembra essere perduto.



Biografia:
Viviana Guarini (Bari, 1988). Psicologa, copywriter e formatrice, si occupa di strategie digitali, consulenze alle aziende in Responsabilità Sociale di Impresa e in­cubazione di giovani talenti. Nel 2018, con Les Flâneurs Edizioni, ha pubblicato il suo primo romanzo Non dirlo al cuore, vincitore del premio letterario under 35 “Ludo­vica Castelli”.



Oro, luce e miele - Gabriele Zanini 


Titolo: Oro, luce e miele
Autore: Gabriele Zanini
Casa Editrice: Les Flaneurs Edizioni
Data di Pubblicazione: 15 Novembre 2019
Pagine: 66
Prezzo: 8,00€

Sinossi: 
Una raccolta di liriche sognanti, luminose e malinconi­che al tempo stesso. Con poche, soavi pennellate, Ga­briele Zanini ci immerge negli echi della sua infanzia e giovinezza, lontane ma mai veramente perdute; nelle gioie e nelle trepidazioni del suo presente; nell’incertez­za e nel timore per il futuro. Diverse stagioni della vita, ma ugualmente filtrate dall’occhio di un cantore che, in ogni dettaglio dell’esistenza – l’immensità del mare, la benedizione della pioggia, il sorriso di una figlia, un momento condiviso con una persona amata, il ricordo di chi non c’è più –, riesce a vedere (e a ritrasmetterci intatta) tutta la sfolgorante e dolorosa bellezza dell’e­sistenza.

Biografia:
Gabriele Zanini, sposato e padre di due figli, è nato a La Spezia e ha vissuto a Parma, Bologna, Pontremoli, Trento, Bari e tra le persiane socchiuse di tutte le città che l’hanno accolto. Da anni si è trasferito in Puglia, in provincia di Bari, dove vive con la famiglia. Con il grup­po editoriale “L’Espresso” ha pubblicato Ho vissuto, una raccolta di aneddoti e aforismi sulla vita, da cui è stato tratto l’omonimo reading. È titolare di un negozio di ab­bigliamento e accessori bio per bambini.






Spero che vi siano piaciute^^