Mariangela

RECENSIONE: "Nell'ombra delle donne: scelte d'amore" di Simona Polimene

09:00




Titolo: Nell'ombra delle donne- scelte d'amore

Autore: Simona Polimene
Edizioni: Self published
Pagine: 92
Formato: Cartaceo/Digitale
Prezzo:Cartaceo E 12,00/ Digitale E 6,99






Sinossi
Una donna messa davanti a una scelta impossibile affronta un crudele destino, una ragazzina alla ricerca della propria identità si catapulta nel mondo degli adulti in una sola estate, una manager in carriera vive nell'ombra del passato, una donna riflette sull'evoluzione dell'amore, una stalker non accetta il rifiuto dell'uomo che ama, una moglie anestetizzata dalla routine trova riscatto nell'infedeltà e la depressa “pescatrice di perle” sguazza negli abissi della propria anima.
Sette donne che si ritraggono con il cuore in mano, sette soliste che ci accompagnano attraverso un universo femminile complesso e talvolta disperato. Donne mancanti di un pezzo, di un frammento che spesso riaffiora tra le righe di ogni storia. Chi sceglie di restare, chi di cambiare, chi di lasciar andare, chi di lasciarsi andare e chi sceglie di voler restare uguale, insomma, donne determinate che scelgono in un mondo veloce e indifferente che non lascia spazio a chi non sa scegliere.


Recensione:
Sette donne per sette racconti di vita, non solo d’amore, alcuni dei quali mi hanno lasciato senza fiato, mi hanno commosso e fatto riflettere.
Simona Polimene costruisce ogni storia attorno a una donna diversa: dalla vedova che non riesce a lasciar andare del tutto il marito, alla ragazzina adolescente che nel giro di un’estate decide di provare tutto ciò che pensa la renderà adulta; alla donna che è certa di aver perso la passione e l’amore per il marito, ma che inaspettatamente la ritrova quando crede sia tutto ormai sopito.
I romanzi d’amore non sono il mio genere preferito, ma questo esce dai canoni del genere amoroso, per entrare in quelli degli  episodi di vita vissuta, esplorando le tragedie, i sogni e i segreti di ogni donna comune, che potremmo essere noi, una nostra amica, la nostra dirimpettaia.


Uno scorcio perfetto dell’esistenza e delle mille facce dell’amore, che vi farà divorare questo racconto fino all’ultimo respiro...