Fiere del Libro in Italia

Fiere del Libro in Italia - ottobre e novembre 2022

9/28/2022

 A fine luglio ho avuto il piacere di inaugurare un nuovo appuntamento dedicato alle Fiere del Libro in Italia. Confesso che è un po’ una mia fissazione: altrove ho spiegato perché le ritenga importanti soprattutto per i lettori e chissà che in futuro non decida di riprendere la questione anche su IDIB-BE.
Per il momento mi limiterò a portare avanti la rubrica per presentarvi mensilmente i festival letterari in programma in Italia nei prossimi due mesi. Sarà una sorta di comoda agenda da consultare per avere sott’occhio i prossimi eventi.

Attenzione! Alcuni hanno inizio a settembre ma, poiché non ho potuto segnalarli prima e proseguiranno nel mese di ottobre, mi sembra opportuno includerli.
Gli eventi di novembre, invece, sono presentati limitatamente alle date non essendo ancora stati presentati i rispettivi programmi.

Festival internazionale del libro e della cultura di Catania

ETNABOOK

Cultura sotto il vulcano
IV edizione
da martedì 27 settembre a sabato 1 ottobre 2022




Per la quarta edizione di Etnabook, Festival internazionale del libro e della cultura di Catania, il tema scelto si esprime attraverso un verbo: diventare.
Diventare perché la lettura stimola a esprimere nel presente ciò che si vuole diventare in futuro e così anche se il settore culturale sta attraverso una fase storica difficile, troverà modo di alimentare e diffondere il meglio che l’umanità ha da offrire e offrirsi.

Tutte le informazioni: etnabook.it

BOOK PRIDE GENOVA

Fiera nazionale dell’editoria indipendente
IV edizione
da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre 2022

Moltitudini. Come i libri che potremmo leggere e le persone che incontreremo. Questo il tema di Book Pride Genova 2022 e si sposa con gli oltre 200 incontri previsti a Palazzo Ducale a Genova tra il 30 settembre e il 2 ottobre.
L’altra parola che caratterizzerà il festival sarà luoghi e per questo Book Pride esce dalle sale di Palazzo Ducale con un viaggio in cremagliera in tre tappe (mare, collina e promontorio, venerdì alle ore 18), organizzato dalla casa editrice EDT.


Ma da Genova la mappa si allarga a tutta l’Europa per valorizzare i risultati della narrativa indipendente: tra gli ospiti ci saranno i due vincitori ex aequo del Premio Strega Europeo, Amélie Nothomb (Voland) e Mikhail Shishkin (21lettere).

Tra gli altri interveranno: i finalisti del Premio Strega Fabio Bacà, Veronica Galletta, Marino Magliani e gli esordienti Clementine Hanael, Giulia Serughetti, Mattia Corrente, Alessandro Ceccherini, Giada Biaggi e il vincitore del Premio Campiello Bernardo Zannoni.

Tutte le informazioni: www.bookpride.net 

inQuiete

Festival di scrittrici a Roma
VI edizione
venerdì 7, sabato 8, sabato 15 e domenica 16 ottobre 2022

Progetto di Barbara Leda Kenny, Viola Lo Moro, Francesca Mancini, Barbara Piccolo e Maddalena Vianello, inQuiete raddoppia quest’anno le sue date e amplia gli appuntamenti al Cinema Avorio, alla biblioteca Goffredo Mameli e alla libreria Tuba.
inQuiete è un festival dedicato alle scrittrici, ma è uno spazio aperto a tuttз con l’obiettivo di abbattere le diversità, promuovere l’inclusione e costruire una comunità fondata sui valori del femminismo.
Tra le ospiti: Dacia Maraini, Lorenda Lipperini, Teresa Ciabatti, Nadia Terranova, Daria Bignardi, Iaia Forte, Nadia Fusini, Lidia Ravera, Helena Janeczek, Jana Karšaiová, Jhumpa Lahiri, Nadeesha Uyangoda, Veronica Raimo e molte altre. 
inQuiete ospiterà anche la premiazione di LetteraFutura (Biblioteca Goffredo Mameli, venerdì 7 alle ore 20), un programma volto a promuovere l’attività letteraria delle donne e facilitarne l’accesso alla professione di scrittrice.
Tutte le informazioni: inquietefestival.it 

Portici di Carta

a Torino la cultura è una passeggiata
XV edizione
sabato 8 e domenica 9 ottobre 2022

Dal 2007, anno della prima edizione, Portici di Carta è la libreria più lunga del mondo. Librai, editori, scrittori e lettori beneficiano da allora dei portici che caratterizzano il centro di Torino, incontrandosi in via Roma, Piazza CLN e Piazza Carlo Felice per un’annuale festa del libro che ha la magia di inaugurare la stagione autunnale. 

Rassegna letteraria di Vigevano

Orizzonti per un nuovo Umanesimo
XXI edizione
Dal 12 al 16 ottobre 2022

Vigevano festeggia tre anniversari di rilievo per la sua storia: la nascita di Ludovico Il Moro nel 1452, l’inizio dei lavori per la costruzione di piazza Ducale, voluta dallo stesso Sforza, e le nozze del duca con Beatrice D’Este (1492). Il tema della Rassegna offrirà un’ulteriore occasione per ricordare uno dei protagonisti dell’Umanesimo.



La ricerca delle possibilità e delle vie per un nuovo Umanesimo sarà condotta da scrittori, giornalisti e pensatori attraverso una riflessione critica per spiegare le ragioni degli eventi difficili e dolorosi che stiamo vivendo a livello globale e ripartire verso un futuro ricco di concretezze e utopie, da sempre anima della creatività umana.

Festa del libro medievale e antico di Saluzzo

Le donne nel medioevo
II edizione
Dal 21 al 23 ottobre 2022

Petrarca descrisse la donna amata come Uno spirito celeste, un vivo sole. La seconda edizione della Festa del libro medievale e antico di Saluzzo vuole trarne ispirazione per approfondire la figura femminile nel Medioevo.
La volontà è raccontare la storia e la cultura medievale attraverso romanzi, saggi, lectio magistralis, laboratori per adultз e bambinз, ma anche spettacoli, performance e cene a lume di candela.

Dedicando l’edizione alla figura femminile si omaggerà anche Chiara Frugoni, una delle medievaliste più note e apprezzate, nonché ospite acclamata della manifestazione 2021, quando tenne una lectio magistralis sulle personalità femminili del Medioevo.



Promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo e dalla Città di Saluzzo, in collaborazione con Salone Internazionale del Libro di Torino, che ne cura il programma, e Fondazione Amleto Bertoni, la  Festa del libro medievale e antico di Saluzzo si svolgerà da venerdì 21 a domenica 23 ottobre 2022, con diversi momenti di avvicinamento nelle giornate precedenti a partire da sabato 15 ottobre e la serata conclusiva mercoledì 26 ottobre 2022.
Il programma sarà presentato nei dettagli in occasione di Portici di Carta del Salone Internazionale del Libro di Torino sabato 8 ottobre alle ore 11 (Sala Turinetti, Gallerie d’Italia, Piazza San Carlo 156, Torino). 

Intanto un’anticipazione suglз ospitз attesз per la seconda edizione.
Sarà presente Marcello Simoni, scrittore e archeologo, autore bestseller di thriller storici ambientati soprattutto nel Medioevo, con l’ultimo libro Il castello dei falchi neri (Newton Compton). David Riondino e Dario Vergassola andranno in scena al Cinema Teatro Magda Olivero con lo spettacolo Raffaello, la Fornarina, il Cinquecento e altre storie, per raccontare, a partire dalla vicenda sentimentale tra il pittore e la la modella Margherita Luti, gli stili di vita e gli amori di donne e uomini nelle corti, nelle città e nelle campagne italiane, tra la fine del Medioevo e i primi anni del 1500. Il ricordo in memoria di Chiara Frugoni ruoterà attorno al suo libro postumo A letto nel Medioevo. Come e con chi (Il Mulino), viaggio nelle camera da letto medievali, luoghi non solo di riposto, ma anche di incontro, di lavoro e di svago, oltre che territorio per amanti, rappresentative dello status sociale dei proprietari. Ospite affezionato, ritornerà Franco Cardini, storico e saggista specializzato nello studio del Medioevo, con una lectio magistralis nella serata conclusiva di mercoledì 26 ottobre.

Info al pubblico: salonelibro.itvisitsaluzzo.it

A novembre


Bookcity Milano - dal 16 al 20 novembre 2022; Milano
scrittoriincittà - dal 16 al 20 novembre 2022; Cuneo
Pazza Idea Festival - novembre 2022; Cagliari

Francesca Patton

RECENSIONE: "Whatslove ;)" di Francesca Patton e Mattia Coser

9/21/2022

 

Titolo: Whatslove ;)
Autore: Francesca Patton e Mattia Coser
Edizioni: Fides Edizioni
Genere: Narrativa contemporanea/Adolescenti 
Pagine: 115
Formato: Digitale - Cartaceo
Prezzo: Eu14

Descrizione:
Laura J. Freedman è una studentessa di liceo che non ha più alcuna ambizione nella sua vita, se non quella di rimanere nella sua stanza e guardare film per cercare di non andare a fondo. Contro ogni sua aspettativa, presto ci sarà una svolta nella sua vita, incontrerà Fabio e Lorenzo, due poli opposti: il primo è misterioso, freddo e distante, il secondo sicuro di sé e (fin troppo) estroverso. Fabio o Lorenzo, acqua o fuoco, chi tra i due saprà farsi strada nel cuore di Laura e lasciare che le fiamme non cessino mai di ardere? Chi porterà spensieratezza, amore e rinascita nella sua vita? Chi riuscirà a buttare giù i muri entro cui lei si rifugia? Un romanzo nuovo cari lettori, un Whatsbook in cui Laura vi prenderà per mano permettendovi di entrare in un pezzo del suo mondo e vi porterà nella sua vita facendovi fare un giro sulle montagne russe.

Recensione:

Laura è una sedicenne che sta attraversando un momento difficile della sua vita. Trascorre le sue giornate guardando film horror, scrivendo a Natalia, la sua migliore amica e chattando con amanti del cinema come lei. E proprio su uno di questi forum, dedicati agli appassionati di film horror, conoscerà Fabio, il bel tenebroso che le rivoluzionerà la vita. Ma quando sembra che Laura stia a fatica tornando ad una vita normale, ecco che un messaggio manda tutto in fumo e Laura e Fabio prendono strade diverse. Whatslove ;) è un romanzo costruito in modo molto particolare e soprattutto, molto attuale. I dialoghi infatti si svolgono quasi interamente su Whatsapp, dando un ritmo veloce, mai noioso al lettore e molto  "contemporaneo". Oltre a questo escamotage narrativo, il libro tocca tematiche di grande attualità, come l'adolescenza con tutte le sue difficoltà, ma anche l'annosa gestione di un grave trauma. Laura infatti, a causa di ciò che ha subito, è diventata una sorta di "hikikomori", ovvero una ragazza che vive isolata dal resto del mondo, un fenomeno in aumento tra i più giovani. Un libro scorrevole, per certi versi leggero, ma profondo per i temi che gli autori hanno sapientemente trattato, affidandoli ad uno strumento che ormai fa parte della nostra quotidianità, come Whatsapp.



Luciana Frezza

C'è post@ per noi... #490

9/18/2022

 


Buongiorno a tutti! Se avete voglia di scoprire sei nuove proposte letterarie tutte nostrane, allora non perdetevi questi titoli!



Titolo: Parabola sub

Autore: Luciana Frezza

Edizioni: Graphe.it

Genere: Poesia

Formato: Cartaceo

Pagine: 72

Prezzo: Eu 12

Descrizione:

La parabola sub è la vicenda esemplare di chi sta sotto, di chi sta sott’acqua, di chi non è interessato alla superficie delle cose.

Luciana Frezza è stata una poetessa che ha lasciato nel nostro Novecento il suo segno profondo, solcato con lieve ironia. È stata anche fine traduttrice per i maggiori editori italiani dei poeti simbolisti francesi: Laforgue, Mallarmé, Verlaine, Baudelaire, Apollinaire, Proust e altri. A distanza di trent’anni dalla morte, viene qui proposta l’ultima opera pubblicata in vita dall’autrice, Parabola sub, dove si addensa tutta la maturità espressiva di una penna tanto elegante quanto complessa.



Titolo: La principessa dei mondi - La trilogia completa

Autore: Monica Brizzi

Edizioni: Genesis Publishing 

Genere: Romance distopico

Formato: Digitale

Pagine: 830

Prezzo: Eu 6,99 


Descrizione:

Siete pronti a tuffarvi in questo meraviglioso viaggio che ci porterà dalla Terra a un altro pianeta, in compagnia di due protagonisti indimenticabili?


VOL. 1: LA TERRA

È il 2320 quando Niristilia parte per una missione. Direzione Terra. Ma all’arrivo le cose non vanno come dovrebbero e Niristilia viene fatta prigioniera dagli umani.

Lei è la Principessa di Mirika, sorella dell’attuale Re, che ha bombardato e invaso la Terra, già decadente, con un unico scopo: conquistarla.

Tuttavia, a Max, il capo dei ribelli, e ai suoi compagni sorgono molte domande: perché la Principessa racconta tutto il contrario di ciò che si aspettavano? Perché non sembra avere a cuore il fratello e il suo regno?

Ma anche un’altra guerra si fa spazio giorno dopo giorno nel cuore dei due giovani... Lotteranno per uscirne vincitori o alla fine cederanno?

La Principessa dei Mondi - La Terra è il primo volume di una trilogia sulla guerra tra Mirika e la Terra. Un distopico potente, emozionante, che lascia col fiato sospeso fino all'ultima riga.


VOL. 2: MIRIKA

Il mondo è in pieno caos. La Terra cerca di non soccombere alle perdite che conflitti, sfruttamento delle risorse e cambiamenti climatici hanno causato. Mirika, intanto, si fa umiliare dal sovrano che spadroneggia su entrambi i pianeti.

Ciò nonostante, le cose stanno per cambiare. Perché Niris sa cosa la aspetta e non può in alcun modo sottrarsi ai suoi doveri. Mentre cerca di capire come gestire ciò che è diventata con ciò che prova per Max, il suo nome diventa leggenda, a fianco di quello del capo dei ribelli e dell’intera sezione che gestisce, H. Da una città all’altra, tra numeri, perdite e nuove conoscenze, Max e Niris sono pronti per la loro nuova missione.

Mirika è il secondo avventuroso volume della saga romance-distopica La Principessa dei Mondi.

Siete pronti a ritrovare i tanto amati personaggi de La Terra?


VOL. 3: COLLISIONE

Maxilimilian Davis Hall e Niristilia Nerol della famiglia Neraides sono due leggende, tuttavia i popoli preferiscono acclamarli come Max, colonnello e capo dei ribelli terrestri, e Niris, principessa e futura regina di Mirika. E nessuno sa cosa il futuro ha in serbo per loro.

Il pianeta rosa ha bisogno di una guida, quello blu di risposte. Perché le domande si affollano intorno a H e Mirikantes e le spiegazioni sembrano sempre più confuse e oscure.

Nuove città, scoperte sconcertanti, perdite e addii. Tra una rivelazione e l’altra, Max e Niris dovranno cercare di tenere insieme i pezzi dell’universo e di loro stessi. Perché tutto sta per cambiare. E questa volta, sarà per sempre.

Collisione, volume conclusivo della trilogia romance-distopica La Principessa dei Mondi, si prepara a fare giustizia laddove è sempre stata negata e a collegare due mondi apparentemente troppo distanti. Max e Niris vi aspettano per raccontarvi il loro strabiliante e rocambolesco epilogo.




Titolo: Storie per taccuino piccolo piccolo

Autore: Stefano Raimondi

Edizioni: Scalpendi 

Genere: Short stories

Formato: Cartaceo

Pagine: 221

Prezzo: Eu 15


Descrizione:

Storie per taccuino piccolo piccolo sono delle short stories affilate e precise di vite colte nel pieno di una loro singolare "emotività", decantata ai margini di un quotidiano inesorabile. Storie scritte in un minimalismo beckettiano, raccolte da esistenze al limite delle loro stesse vicende umane ma, nel contempo, aperte ad una serie di "incontri" consumati in situazioni affaccendate e distopiche. La città qui diventa l'inquadratura dalla quale registrare il passaggio/paesaggio di ognuno di noi impegnati semplicemente a vivere e sopravvivere. Il tutto tatuato da una lingua coagulata in un'espressività veloce e onirica insieme, dove la parola - ogni parola - sa come concedere al lettore un luogo per ritrovarsi o perdersi, in una imprevedibile assurdità del vivere. L'autore, una delle voci più chiare e sicure del nostro panorama letterario, perlustra l'umano e il suo sentire, concedendo a ogni sguardo, a ogni visione una piccola piccola storia più che sincera.



Titolo: Poesie per giovani adulti

Autore: Michele Zaffarano

Edizioni: Scalpendi

Formato: Cartaceo

Pagine: 125

Prezzo: Eu 15


Descrizione:

Questo di Michele Zaffarano è, evidentemente, un libro di poesie d’amore, in cui l’autore, agendo come un teppista, e ricollegandosi a quella tradizione che va da Sergéj Esénin fino ad Antonio Delfini e a Nanni Balestrini, sabota e aggredisce tutto l’armamentario dei topoi della più retriva tra le forme della poesia lirica. Così, con una voce che fin da subito può essere definita comica, Zaffarano decostruisce la convenzionalità di tutta una serie di figure testuali tipiche della scrittura poetica odierna: il falso autobiografismo, l’oscurità lirica, l’incessante e vacuo metaforizzare. Ma se la comicità in poesia, oggi, non può non evocare, tra gli altri, autori come Guido Catalano, che usano il comico per superare la vergogna di fare poesia continuando tuttavia a farla, il comico di Zaffarano è indubbiamente più corrosivo, perché smaschera, polemizzando con quello che Edoardo Sanguineti chiamava poetese, la ritualità vuota e autocompiaciuta della gran parte della lirica contemporanea, partendo dagli stessi presupposti. (Gian Luca Picconi)


Titolo: Nove lame azzurre fiammeggianti nel tempo

Autore: Tommaso Di Dio

Edizioni: Scalipendi

Formato: Cartaceo

Genere: Poesia

Pagine: 217

Prezzo: Eu 15


Descrizione:

Cosa dicono di noi le parole del passato? E quanta verità tradiscono le immagini che ci ritraggono? In questo libro sono raccolte in ordine cronologico, dal 2009 al 2020, tutte le poesie pubblicate dall’autore in plaquette d’arte e ormai quasi del tutto introvabili. A queste, si aggiunge una scelta di poesie inedite che formano la preistoria di un esordio, in uno scavo dei presupposti necessari ad un destino di scrittura. Il percorso di poesie è infine accompagnato da una sequenza di immagini, alcune tratte da archivi custoditi in rete, altre appartenenti all’archivio familiare dell’autore, descritte meticolosamente da alcune prose, che rintracciano momenti simbolicamente rilevanti della biografia dell’autore. Il libro è così attraversato da un doppio movimento: da un lato la raccolta di quello che è stato, un viaggio a ritroso, verso il tempo trascorso, dall’altra un percorso in avanti, verso impronosticabili mete future


Titolo: L'arcobaleno dalla porta accanto

Autore: Maria Rosaria Ferrara

Edizioni: Lulu che fa storie

Genere: Romance, Lgbt

Formato: Cartaceo

Pagine: 199

Prezzo: Eu 12,48


Descrizione:

Ha tutte le ragioni per sorridere. È un bel ragazzo, è simpatico, e insieme alla madre gestisce un bed and breakfast di successo. Unico neo: ancora non ha trovato il coraggio di confessarle la propria omosessualità, e non sa dove ospitare i suoi amici e il suo ragazzo per l'estate. Ad aiutarlo ci penserà Carmela, l'anziana vicina di casa, che per arrotondare accetterà la proposta di fargli da affittacamere. Diego troverà così in Carmela, e in sua nipote Gaia, due nuove amiche e complici. Ma a complicare le cose arriverà un blogger di viaggi che rischierà di mandare a monte tutto il piano.














 





la nostra newsletter nella tua email