C'è post@ per noi... #393

08:00

 



Buona domenica lettori! 
Continuiamo con le nostre segnalazioni della domenica rigorosamente made in Italy.



Titolo: Io che ho amato il magnifico
Autore: Annalisa Iadevaia
Editore: Io me lo leggo
Pagine: 301
Prezzo: € 17 (cartaceo) € 2,99 (ebook)

Lucrezia Donati, durante un ricevimento a Palazzo Medici, incontra il giovanissimo Lorenzo. Tra i due nasce un amore complice,
passionale e travolgente. Lucrezia e Lorenzo condividono l'amore per le arti e la conoscenza, sognano un futuro condiviso che possa accrescere ancor più i fasti di Firenze. Alla morte di Piero il Gottoso Lorenzo deve assumere il comando della banca, della famiglia e della città. Al suo fianco la madre, scaltra ed ambiziosa, impone una Orsini, questa unione accrescerà ancor più la rispettabilità dei Medici. Lorenzo responsabile del ruolo caduto sulle sue spalle non oppone resistenza, ma riuscirà a dimenticare la donna che da sempre ama? E Lucrezia potrà mai dimenticare di aver amato il Magnifico?



Titolo: L'Orlando Inna-Furioso
Autore: Daniele Bello
Editore: Io me lo leggo 
Pagine: 92
Prezzo: € 9 (cartaceo) € 1,99 (ebook)

L’epopea di Orlando rivista in chiave comico-fantasy: e rileggere i classici diventa un’avventura!
Cinque ragazzi si ritrovano in un casolare di campagna per una partita di giochi di ruolo, ma il Master scopre di avere dimenticato a casa i moduli; preso dal panico, afferra uno dei vecchi 
libri del padre e lo usa come fonte di ispirazione per l’avventura.
Giocare all’Orlando furioso si rivela un’esperienza divertentissima!



Titolo: I corvi di Londra
Autore: Elena Covani
Editore: NPS edizioni
Pagine: 206
Prezzo: 14 euro (cartaceo), 2,99 euro (ebook)

José e Maria sono in fuga.
Braccati dagli Erjes, in cerca di vendetta, e guardati a vista dalle Sentinelle, che ancora non si fidano di loro. Di lei. Un’umana refrattaria al virus o forse un piano segreto dei demoni per annientare la razza umana?
Nell’attesa di capire cos’è davvero Maria, chi è, il Concilio dei Dodici li invia a Londra, dove una brillante scienziata effettua esperimenti su di lei. Una cavia, così si sente la ragazza, un ibrido incapace di comprendere il proprio ruolo nel mondo, incapace di prendere posizione nella guerra tra demoni e protettori dell’umanità.
Basterà l’amore di Josè a salvarla? O il fascino di Galen la porterà verso un destino diverso?
La guerra per l’evoluzione giunge a un punto di svolta.



Titolo: Economia del malessere. Perché tutto andrà bene se nulla sarà come prima
Autore: Pierangelo Dacrema
Editore: All Around
Pagine: 128
Prezzo: € 15

Ci è stato regalato il momento tragicamente ideale per capire quanto sia labile il confine tra l'economia e tutto il resto della vita. È emerso il lato debole, grottesco, di tutti i modelli di organizzazione sociale destinati a proteggerci. Molti si sono sentiti soli perché lo sono sempre stati, ora più del solito. Difficile credere che andrà tutto bene dopo che è andato tutto male. Nulla sarà come prima? Volesse il cielo. Disagi, povertà, disoccupazione erano drammi preesistenti alla sciagura attuale. Magari l'urgenza di affrontare i problemi nuovi ci aiutasse a risolvere anche quelli vecchi, da tempo colpevolmente trascurati.



Ti potrebbe anche interessare

0 commenti