venerdì 23 agosto 2013

recensione: L'APPARENZA INGANNA - ERNESTO GIUSEPPE AMMERATA

 Scheda tecnica:

Titolo: L'apparenza inganna
Autore: Ernesto Giuseppe Ammerata
Formato: Epub
Genere: Racconti brevi, Scienze sociali

Trama: Racconti ai confini della realtà, racconti che racchiudono un significato profondo.Un uomo si risveglia in un cratere, in mezzo a un luogo desolato, come è arrivato li? chi è? queste le domande che ci pone l'autore, nel primo racconto e poi ancora, urla in una notte del 1800 a Vienna, chi urla e perché?
La metropolitana invece è l'ambiente in cui si svolge un'altra storia, una vecchietta, dolce, cordiale, vi farà compagnia lungo il viaggio...
Altre storie ancora troverete leggendo le righe di questa nuova opera. Ricordate, l'apparenza inganna.


La mia visione d'insieme:


Eccomi al secondo libro che leggo di questo autore, breve ma piacevole. Il titolo è un noto proverbio e come sa chi mi conosce, io li cito spesso per cui già il titolo mi ha attratta.

Il libro è composto da cinque racconti il cui fine conduttore è proprio l’apparenza, nulla è ciò che sembra.

Di certo, quindi, i racconti non hanno finali scontati ma nemmeno prevedibili, sono piuttosto delle sorprese ogni volta.

Le ambientazioni sono di volta in volta diverse e si passa dal realismo alla fantascienza fino a finire nel surrealismo forse.

Anche i periodi storici e le tipologie di finali sono diversi per cui ce n’è per tutti i gusti si può dire.

Indice di gradimento:







Nessun commento:

Posta un commento