Recensione: Sopra le nuvole - Emma Lu Griffin

08:30

Titolo: Sopra le nuvole 
Autore: Emma Lu Griffin
Editore: Genesis Publishing 
Data: dicembre 2016
Pagine: 350
Prezzo: ebook - € 3,99 ; cartaceo - € 12,60 (disponibile su Amazon)

Trama
È allegra, spiritosa, testarda e romantica, ma Lucy è soprattutto innamorata di un sogno. Figlia unica e cresciuta in una tranquilla cittadina della periferia italiana, è la ragazza del gruppo di amici che si laurea a pieni voti, ha un lavoro e ha un bellissimo ragazzo che la adora.
Ciò che renderebbe felice molte altre sue coetanee, per lei non è abbastanza e decide di lasciare tutto alle sue spalle per fuggire negli Stati Uniti a cercare il suo principe azzurro, un famoso ed eccentrico cantante rock, a cui si sente legata da sempre da un filo invisibile. Non osa rivelare a nessuno la vera motivazione della sua partenza, perché lei stessa si rende conto che il suo è un sogno adolescenziale. Ma questo sogno è talmente presente e forte e si insinua in modo così profondo nella sua vita che a volte fatica a riconoscere la realtà dalla fantasia. 
La sera in cui, grazie all’aiuto di un amico, riesce ad intrufolarsi nel camerino del suo idolo per dichiarargli il suo amore, il suo sogno romantico è annientato all’istante dalla cruda realtà. Sbronzo e sotto l’effetto di droghe, Martin la deride e manifesta apertamente il disprezzo nei suoi confronti. 

Delusa e disillusa Lucy sopravvive alla tristezza viscerale delle settimane a venire, finché un giorno le loro vite si incrociano di nuovo... Ma lui sarà davvero l’uomo meraviglioso che lei aveva da sempre sognato?


Recensione

La trama di "Sopra le nuvole" mi aveva intrigato parecchio, dopotutto non si legge tutti i giorni di una ragazza che cambia stato, lascia amici e famiglia per rincorrere un ragazzo che non conosce per dirgli che è la sua anima gemella. Quindi spinta da questa "folle" trama ho deciso di leggere questa storia. 
Da questa storia mi aspettavo una protagonista intraprendente, forte, decisa, ma diciamo che non ho trovato quello che mi aspettavo; ma andiamo per gradi. 

La nostra protagonista si chiama Lucy, lei è una ragazza normale ma è innamorata da sempre di un cantante rock mai conosciuto di persona, lui non sa neanche dell'esistenza di Lucy e sopratutto non sa che questa ragazza si crede la sua anima gemella. 
Lei conduce la sua vita in modo normale, si laurea a pieni voti, trova un buon lavoro e trova un ragazzo, però questa vita non la soddisfa, lei vuole il suo "principe" e non riesce ad accontentarsi. Decide, quindi, di lasciare tutto e trasferirsi in America per riuscire a coronare questo sogno. 

All'inizio, Lucy, mi è sembrata intraprendente, testarda e decisa nelle sue scelte, anche se non ho apprezzato come si è comportata con il suo fidanzato. 
Quando però incontra e conosce finalmente Martin, il cantate, lei cambia completamente. Da ragazza intraprendete, forte, diventa succube di lui. Martin ha dei problemi di droga, l'ho trovato un personaggio egoista, insicuro e fragile e addossa tutto questo sulle spalle della nostra protagonista.  
Lei si allontana da tutti, amici e familiari perchè Martin reagisce male, un minuto si arrabbia, la fa sentire in colpa e quello dopo le chiede scusa. 
E' una persona distruttiva per lei, io penso che una persona non si può annientare perchè ha paura che il suo compagno la lasci. Non si può vivere cosi e Lucy smette letteralmente di vivere.
E' una situazione che proprio non riesco a sopportare, mi faceva male solo a leggerlo e volevo scrollare la protagonista per tutto il libro. Io capisco che ami una persona ma credo che in certe occasioni un pò di amor proprio è sacrosanto. 

Per quanto riguarda descrizioni delle scene, dei sentimenti e delle vicende ma anche le descrizione dei personaggi e dei loro comportamenti, non ho trovato niente da ridire, in questo l'autrice è stata brava, ha saputo narrarci ogni cosa con uno stile di scrittura impeccabile. 
Anche se questo libro non mi ha fatto impazzire, spero di poter avere l'occasione di leggere qualche altra opera di questa autrice perchè penso che abbia molto talento e sarebbe un peccato non poter leggere altre sue storie. 
In conclusione non mi sento di sconsigliarlo, magari a voi può dare quel qualcosa in più che a me non ha dato. Quindi fatevi sotto. :) :) 

2 cuori e mezzo/ 3 - - 


Fatemi sapere la vostra^^


Ti potrebbe anche interessare

0 commenti