mercoledì 15 gennaio 2014

C'è post@ per noi... #36

Rieccoci con  la nostra consueta rubrica di segnalazioni, comincio io ma, preparatevi nelle prossime settimane a riceverne molte altre! 
Polvere di stelle 

Autore: Ernesto G. Ammerata
Editore: Youcanprint
Disponibile su: Amazon Kindle Store

Sinossi:  Le stelle, le galassie, le nebulose, I quasari, gli oggetti più spettacolari del cielo, illustrati egregiamente in polvere di stelle.

Un libro che desidera far comprendere ad un vasto pubblico I segreti delle stelle, dando una descrizione chiara e approfondita dei vari tipi di stelle e delle loro principali caratteristiche.

Una lettura che non si limita solamente alla descrizione scientifica degli oggetti celesti che illuinano le nostre notti, ma racconta alcuni dei miti legati alle costellazioni che ospitano I vari tipi di stelle, dalle super giganti Vy Canis Majoris alle stelle di neutroni.



I Memorabili - Vite segrete di uomini illustri


Autore: Stefano e Valentina Gelain
Editore: Edizioni il Ciliegio
Genere: Umoristico
Anno: 2013
Pagine: 144 pp.

Sinossi: Ogni epoca ha avuto grandi uomini e grandi donne, la cui fama è stata raccolta ed eternata dalla Storia. I Memorabili cattura, con limpida ironia, un fugace attimo della vita di eroi quali Omero, Cleopatra, Carlo Magno, Dante, San Francesco, Galileo e Manzoni. Perno del rovesciamento parodico sono i detti e i fatti di questi grandi uomini, raccontati con frizzante ma garbata irriverenza. Messo da parte ogni intento satirico, pur non rinunciando al gusto gogliardicamente scanzonato della battuta grassa, il libro vuole abbandonarsi ad una risata divertita, bonariamente demitizzante. Ventun racconti che fanno della Storia un chiassoso e stravagante circo di voci e colori.

Gli autori:  Stefano Gelain. Nato 1990 a Fetre (BL), inizia a scrivere brevi racconti all'età di quindici anni. Conseguita la maturità classica, si iscrive all'Università degli studi di Padova e si laurea in Lettere moderne con una tesi sul Morgante di Luigi Pulci. Attualmente prosegue con gli studi in Filologia e letteratura medievale. Nel 2010 ha pubblicato il romanzo umoristico fantasy Lady Schumi.

Valentina Gelain. Nata nel 1992. Da sempre innamorata del disegno, frequenta dall'età di tredici anni diversi corsi d'arte, tra cui quello presso la Scuola internazionale di illustrazione per l'infanzia di Sarmede (TV), e quelli di ritratto dal vero della figura umana. Al momento vive a Milano, dove frequenta l'Accademia di Belle Arti di Brera. Sono sue le illustrazioni per Lady Schumi e I Memorabili.

 Il convento di Saint-Matthieu

Autrice: Veronica Piras
Pagine:  248 pp.
Editore: Autopubblicato su Amazon

Sinossi: Aaron Keller è un giovane ragazzo tedesco, combattuto fra l'orgoglio di essere un valoroso soldato e il disprezzo di appartenere all’esercito nazista.
“Sentivo che la mia vita si stava colorando di tinte vermiglie, ogni cosa diventava rossa come il sangue che vedevo scorrere ogni giorno”.
Una notte di gennaio del 1939 Aaron decide di prendere il treno e fuggire in Francia per rifarsi una nuova vita, lontano dagli orrori che Hitler sta perpetuando in Germania. Destinazione? Casuale, ma la fatalità lo conduce in una cittadina chiamata Trouchoix. Il suo primo proposito è quello di trovare lavoro, ma il fatto di essere tedesco non lo aiuta di certo. All’imbrunire, mentre fa ritorno all’ostello, si perde nei pressi di un bosco e percorrendo una stradina bianca arriva ai piedi di un convento di suore, dove chiede ospitalità per una notte. Ma le cose si mettono peggio del previsto: una violenta bufera di neve e una frana lo bloccano in quell’ambiente claustrale, senza poter avere contatti con il mondo esterno. Tuttavia, contrariamente alle sue basse aspettative, la vita delle suore e dei rifugiati ebrei non è poi così male. Questo però è solo l’inizio, perché proprio quando comincia ad ambientarsi, una serie di efferati omicidi spezzerà gli equilibri in modo irreversibile. Non c’è possibilità di fuga,qualcuno (o qualcosa) si aggira indisturbato tra le mura del convento e i sospetti potrebbero ricadere su chiunque.
Un horror con elementi fantasy, dove tutto può essere e niente è come sembra.

L'autrice: Veronica Piras, classe 84', è una giornalista pubblicista laureata in Scienze della Comunicazione. Il Convento di Saint-Matthieu è il suo romanzo d'esordio.

Personalmente sono interessata al primo, voi invece? 

1 commento: