domenica 19 gennaio 2014

C'è post@ per noi... #37


Buongiorno, Lettori!
Come vi aveva già annunciato Stefania abbiamo molte segnalazioni da farvi; perciò tenetevi forte e preparatevi a scovare il titolo che fa per voi.








Storia di Uomini Invisibili di Giacomo Festi


Titolo: Storia di Uomini Invisibili
Autore: Giacomo Festi
Editore: Nativi Digitali
Data di pubblicazione: 16 dicembre 2013
Pagine: 160
Prezzo: ebook - € 2,99

Tommaso Bernini è un trentenne di successo: un bel lavoro, una bella fidanzata, una bella casa. Eppure, un giorno qualcosa in lui si rompe.
Tommaso impazzisce, tutte le sue certezze si sgretolano e finisce in un centro di igiene mentale, dove si rende conto che la sua vita non tornerà mai la stessa. Tommaso prende una decisione: non vuole tornare in una società che ignora e disprezza "quelli come lui". Meglio diventare invisibile. E così, la gente smette davvero di vedere Tommaso, che vaga nudo e indisturbato per la città.
Il suo punto di contatto col mondo è un altro "invisibile", Franco, un ragazzone affetto da disturbi mentali e ignorato dalla gente. Franco ospita Tommaso a casa sua e instaura con lui una bizzarra amicizia. 
A turbare la pace di Tommaso è però ancora la società, rappresentata dagli altri inquilini del condominio, anche loro costretti dai propri errori a rimanere bloccati in un esistenza incolore e frustrante. Tra violenze, trasgressioni e tradimenti, quali sarà il destino di questi uomini e donne invisibili?
"Storia di Uomini Invisibili", opera d'esordio del ventitreenne Giacomo Festi, è un romanzo che dietro a una patina fantastica indaga la crudeltà e la sofferenza della società e degli uomini dei nostri tempi. La storia di Tommaso, Franco e degli altri "invisibili" appassiona e fa riflettere: non siamo in fondo un po' tutti invisibili, a modo nostro?

Duepercento di Luigi Lo Forti

Titolo: Duepercento
Autore: Luigi Lo Forti
Editore: dbooks.it
Data di pubblicazione: 2010
Pagine: 160
Prezzo: ebook - gratuito; cartaceo - € 12,50 (su ibs)

Quando Marco Donati accetta - nemmeno lui sa esattamente perché – l’inaspettata offerta di lavoro della piccola società di consulenza Bag & Leir, tutto ciò che crede di avere trovato è un impiego strano e mal pagato: sempre meglio che continuare a fare il precario cronico, in ogni caso. Gli basterà davvero poco, però, per scoprire che a volte, non sei tu a trovare il lavoro, è il lavoro che trova te. Magari non è proprio quello che avresti immaginato. Magari non lo volevi nemmeno. Magari, è qualcosa di più di un lavoro. Potrebbe avere a che fare con il caso e la necessità, il libero arbitrio e la predestinazione. Addirittura, potrebbe essere una questione di vita o di morte. Così, senza nemmeno accorgersene, giorno dopo giorno, Marco si ritrova coinvolto in una sfida per aggiudicarsi il destino di un uomo che è molte cose, ma nessuna degna di nota: scrittore fallito, libraio in bolletta, fidanzato indeciso, pessimo corridore. Eppure, c’è perfino chi lo vuole morto…
Duepercento è un libro su quello che può (o deve) capitare a un uomo perché possa (o debba) essere libero di diventare se stesso. Anche se forse non gli converrebbe…

Sole&Luna - Demanimae di Dylan Berro

Titolo: Sole&Luna - Demanimae
Autore: Dylan Berro
Editore: Onirica Edizioni
Data di pubblicazione: 29 luglio 2013
Pagine: 213
Prezzo: epub - € 3,50; cartaceo - € 13,00
Booktrailer

“Sole e Luna - Demanimae” è il nuovo romanzo di Dylan Berro che, dopo aver affinato il suo stile di scrittura, propone una storia nuova e affascinante. I protagonisti sono gli stessi di "Sole e Luna - gnosis auton", ma non è assolutamente necessario leggere il prequel per gustare appieno questo libro!
I personaggi che si muovono intorno a Daniel ed Amily sono ragazzi e adulti alle prese, sebbene in maniera differente, con un mondo a loro vicino e molto pericoloso: quello del terribile stregone Demortis e dei suoi alleati. I due tredicenni tenteranno di svelare arcani incredibili, si spingeranno in luoghi proibiti, proveranno sulla propria pelle il dolore, la fatica, la felicità, fino a giungere a un enorme punto di domanda: la Demanimae. 
Cos'è? E se fosse la chiave per unire, una volta per tutte, i due mondi?
Una potente storia di incomprensioni e contrasti fra il mondo degli adulti e dei giovani, quello dello sport, della competizione e della crescita, che ci porta, pagina dopo pagina, alla sorprendente conclusione.

Cosa ne pensate?


Nessun commento:

Posta un commento