giovedì 4 dicembre 2014

Questione di Cover #2


Questione di Cover è la rubrica dedicata alle copertine dei libri italiani.
Sceglieremo le più belle e lasceremo a voi la possibilità di eleggere la migliore e dire la vostra:
chissà che dietro la cover più bella non ci sia anche un piccolo tesoro da leggere e scoprire.

Buongiorno, Lettori!
Dopo tanto tempo ritorna Questione di cover, la rubrica che avevamo inaugurato a inizio luglio. Ci è voluto un po' , ma speriamo di aver fatto una buona selezione. Pronti a scoprile?



Titolo: Storia di noi due
Autore: Valentina Facchini
Editore: selfpublishing
Prezzo: € 0.99 (ebook)
Pagine: 158 p.
Anno di pubblicazione: 2014

È la storia di Emma e di come ha incontrato il suo vero amore. È una ragazza che vive felice nel suo mondo, che si divide tra amici, il suo ragazzo Tommaso e i libri, fino a quando non arriva nella sua vita Lorenzo che fa vacillare le sue certezze. Incomincia per lei un percorso che la porterà verso il grande amore ma soprattutto a capire chi vuole diventare. È un viaggio che si svolge attraverso i suoi ricordi e le sue emozioni, partendo dagli inizi degli anni 2000 fino ad arrivare ad oggi, con una Emma pronta a prendere la sua decisione.

Per saperne di più leggete la recensione di Mary

TitoloTempo di imparare
Autore: Valeria Parrella
Editore: Einaudi
Prezzo: € 17,00 (cartaceo)
Pagine: 130 p.
Anno di pubblicazione: 2014



Fare il nodo ai lacci delle scarpe, colorare dentro i contorni, lavare bene i denti (anche quelli in fondo), salire scale sempre nuove senza stringere per forza il corrimano. E poi: avere lo sguardo lungo, separare l'ansia dal pericolo vero, vincere, perdere, aspettare, agire, confidarsi, farsi valere, rassegnarsi. A dover imparare tutto ciò, in questo romanzo colmo d'energia e dal potere medicamentoso, sono una donna e il suo bambino. Lei ha l'esperienza, mentre lui per capire mira all'essenziale; lei ha occhi pronti a cogliere ogni spigolo, mentre lui da dietro gli occhiali le insegna a leggere il mondo a due dimensioni. Davanti a loro si stagliano tutti gli ostacoli possibili, e per fronteggiarli hanno a disposizione molta paura e altrettante armi. La paura è quella di non farcela, e le armi a ben guardare sono le stesse della letteratura: nominare le cose, percorrerle, trasfigurarle, lasciarle andare. Tenendosi per mano - ma chi reggendo chi è difficile dirlo si muovono tra fisioterapisti e burocrati, insegnanti e compagni di classe, barcollando o danzando, ma sempre stringendo nel pugno una parola difficile che comincia per "H", e che sembra impossibile far germogliare. Perché se hai tatuato addosso il numero 104 - quello della legge sulla disabilità - e vivi in un mondo "che non ha proprio la forma della promessa", mettere un passo dopo l'altro diventa ogni giorno più difficile. Ma c'è chi prima di loro e insieme a loro ha solcato lo stesso mare impetuoso...




Titolo: Il mondo del bosco
Autore: Ilaria Pasqua
Serie: Il giardino degli aranci
Editore: Lettere Animate
Prezzo: € 2,99 (ebook)
Pagine: 356 p.
Anno di pubblicazione: 2014


Dopo il Mondo di Nebbia, una nuova dimensione attende Aria, Will e Henry, in cerca di nuovi indizi sulla chiave in grado di riportarli alla loro realtà. Il Mondo del Bosco però non è dei più ospitali: ci sono due schieramenti che continuano a farsi guerra senza un motivo apparente, e la società sembra del tutto arretrata, le donne non hanno potere e sono sottomesse agli uomini, spesso violenti e brutali. Non proprio il posto ideale per una come Aria, che proverà a modo suo a cambiare le cose. Ma, con il passare dei giorni, non sarà invece proprio quel mondo a cambiare i ragazzi?
Nel mentre, Lucas e Wade arrivano nel Mondo di Nebbia alla ricerca dei loro figli, imbattendosi nei Cinque Sacerdoti, che sembrano avere un conto in sospeso proprio con Lucas...
Secondo capitolo della trilogia distopica di Ilaria Pasqua "Il Giardino degli Aranci", "Il Mondo del Bosco" fa luce su alcuni dei misteri irrisolti (qual è l'origine dei Cinque? Come si creano i mondi, e in cosa consiste il "patto"?) senza dimenticare però i personaggi alla base della storia: Aria, Will e Henry, tre ragazzi costretti a una missione sempre più pericolosa e sempre più lontani da quei giorni pacifici dove vivevano in armonia; quei giorni potranno mai tornare?

Per saperne di più leggete la mia recensione de Il mondo di nebbia

Quale cover vi piace di più?


6 commenti:

  1. Ciao!! Mi piace di più storia di noi due!!!

    RispondiElimina
  2. Storia di noi due. E' bellissima! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che è proprio la più apprezzata!^^

      Elimina
  3. Ciao :-)
    La prima copertina è meravigliosa, fa sognare *___* e anche la storia mi intriga!
    Anche l'ultima copertina, che già conoscevo, ha il suo perché!
    baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ^^
      Devo dire che la prima cover lo scelta proprio perché mi ha subito colpita :3
      L'ultima è molto in sintonia con la prima copertina della serie, ma anche con la storia ;)

      Elimina