lunedì 8 dicembre 2014

Segna-Libro #15


Buongiorno, Lettori! 
Oggi desidero parlarvi di un paio di titoli che mi hanno incuriosita e che potrebbero interessare anche a voi.


******

SYNTECHÈ


Titolo
: Synteché. Il volo della Falena 
Autore: Carla Saltelli 
Editore: Eifis editore 
Data di pubblicazione: 21 novembre 2014
Pagine: 500
Prezzo: € 23,00 (cartaceo)


Il futuro: secoli di tecnologia e di inquinamento sono stati risolti con una catastrofe naturale che ha spinto la razza umana alla semi-estinzione. I sopravvissuti, arroccatisi nei pochi lembi di terra rimasti, hanno scoperto di non essere soli e di non avere a che fare con una natura inerme. 
Hanno scoperto forze, presenti e consapevoli, in grado di offrire loro una tregua da ulteriori disastri climatici: è l’alba del Trattato, la fine della tecnologia, la fine della violenza sulla natura. Per alcuni, tuttavia, è anche la fine della civiltà. 
Anni dopo, questo patto tra umani e natura ha ancora bisogno di persone che lo difendano. Yan è uno di loro, nato sotto l’impronta delle regole del Trattato, cresciuto in mezzo alla natura, respinto dagli umani. Come lui ce ne sono tanti, Tramiti li chiamano, e il loro compito è mediare tra le due fazioni ancora in lotta. 



Carla Saltelli nasce a Torino in una località sperduta sulle colline definita il “Paese delle stelle”. L’essere in continuo movimento ha favorito la sua propensione alla scrittura, prima orientata verso la poesia e in seguito verso la prosa. Lo studio delle materie classiche ha lasciato un’impronta profonda sul suo stile fantasy. 


Per saperne di più, seguite la pagina facebook del romanzo.

******

PIUME D'ANGELO

TitoloPiume d'angelo
AutoreValentina Bertani
Editoreselfpublished
Data di pubblicazione: 8 novembre 2014
Pagine200
Prezzo€ 3,99 (ebook) 

XXV secolo. L'Umanità ha colonizzato la Galassia. Ma non ha ancora eradicato le guerre. Questa è la storia di due sorelle, bambine prestrutturate, parte di un crudele progetto militare per la creazione di super-soldati, in un mondo sull'orlo del caos.

Studentessa di Lettere moderne, Valentina Bertani si definisce una cantastorie 2.0 e ama raccontare le sue storie sul web. Ha già pubblicato Il fantasma del lago e The Sword of Cael. Redattrice di ParliAmo Digitale, collabora con Diario di Pensieri Persi in qualità di social media manager.

Non vi fa venire voglia di leggerli?



2 commenti: