C'è post@ per noi... #299

08:00



Buona domenica lettori!
Come procede questo fine settimana festivo? Avete fatto l'albero e addobbato casa? Io ho preparato finalmente il mio bell'albero di Natale e, bisogna proprio ammetterlo, la casa si fa subito più allegra con tutte quelle belle lucine! Ma vorremo mica lasciarlo privo di qualche pacchetto ? Naaaaa! E qui vi veniamo in aiuto noi di Italians con qualche segnalazione... magari uno di questi libri finirà nella vostra letterina al caro Babbo Natale...



Vali ogni rischio
di Giovanna Roma
selfpublishing | 538 pagine
ebook €2,99 | cartaceo €14,30
20 ottobre 2018 | scheda Amazon


La notte in cui il Comandante dell’esercito è entrato in teatro, io ero su quel palco. La più giovane tra le ballerine classiche, la più testarda tra le ragazze che lui avesse mai incontrato. La famiglia per la quale versava sangue era la finanziatrice della Compagnia, la stessa che decideva il nostro futuro. Ho fatto di tutto per coronare il mio sogno, spingendomi persino a stringere un accordo con quel vizioso di Stefàn Nazir. Sono stata ingenua, lo ammetto. Avrei dovuto prestare più attenzione alla sua arroganza e meno all’oceano degli occhi. Ben presto il suo nome ha provocato un nodo allo stomaco e i colibrì nel petto. Ora è impossibile prevedere le conseguenze. Mi aveva avvertita di non conoscere sconfitta e io gli ho giurato battaglia. Nascondo più di quanto crede, e non mi fermerò finché non avrò raggiunto lo scopo. Un accordo violato. Una prigionia cospirata. Una guerra imminente. Quale sarà la sua prossima mossa?



All'ombra del tuo cuore
di Adriana Romanò
Bibliotheka Editore | Rosa | 152 pagine
ebook €4,99 | cartaceo €12,00
16 agosto 2018 | scheda Amazon 


Nora frequenta l'ultimo anno di liceo nel prestigioso istituto "Pretiosa", frequentato da "figli di papà". Accanto a Nora c'è l'inseparabile amico Michael e la timida Angelica. I tre fanno parte del gruppo dei cosiddetti "sfigati", spesso derisi, ghettizzati, perlopiù ignorati dalla massa. In piena contrapposizione a questo terzetto, c'è il Trio, ossia i tre ragazzi più famosi e temuti dell'istituto. A capo della comitiva, svetta Filippo, detto il Boss, figlio di uno dei più grossi finanziatori dell'Istituto. Il Boss regna incontrastato su tutta la scuola e nessuno ha mai osato mettersi contro di lui. Almeno finché Nora, per difendere Michael, non lo prende a schiaffi davanti a tutti. Da quel momento, l'esistenza della ragazza, e di conseguenza dei suoi amici, cambia drasticamente.



L'illusione della fenice
di Demetrio Verbaro
PubMe | 257 pagine
ebook €0,99 | cartaceo €12,99
16 novembre 2018 | scheda Amazon


Il romanzo è diviso in tre storie che si svolgono in luoghi geografici diversi e in momenti storici differenti. Tre vicende che narrano di amore, sofferenza, vita, speranza, cadute e rinascite. I protagonisti sono legati da qualche filo visibile e da molti invisibili, come i personaggi di uno spettacolo di marionette fatte muovere da un abile burattinaio. Ma cosa possono avere in comune Sara, una contadina sedicenne rimasta suo malgrado incinta, che vive nel periodo del dopoguerra a Mosorrofa, un piccolo paese della Calabria, aggrappato all'Aspromonte, con Amy, un'attrice che lavora nel mondo del porno nella Los Angeles degli anni 90, con Sadie, una neolaureata con il massimo dei voti alla facoltà d'ingegneria del Politecnico di Zurigo nel 2034?




SICE Polveri sottili 
(Sice #2)
di Fernando Santini
DZEdizioni | 182 pagine
ebook €3,49
25 dicembre 2016 | scheda Amazon 


Sergej, un killer russo sfuggito agli arresti che hanno chiuso le precedente indagine di SICE, è libero. Ora il vicequestore Gottardi deve decidere se accettare l'aiuto di ARCO, con tutto ciò che ne consegue, o se affidarsi esclusivamente ai suoi uomini.
Nel frattempo fantasmi provenienti dal passato lo portano a indagare su un traffico di rifiuti tossici molto pericolosi, che sono già costati la vita a un uomo e che rischiano di mettere in pericolo anche la vita di un gruppo di bambini. Gottardi e la sua squadra dovranno agire in cretta e con determinazione, attenti ancora una volta a intuire di chi possano fidarsi e da chi, invece, devono guardarsi.

Alla prossima


Ti potrebbe anche interessare

0 commenti