C'è post@ per noi... #323

07:12


Buona domenica, Lettori!

Questa volta tocca a me accogliervi nella prima domenica del mese per presentarvi nuovi titoli. 
Dal gothic fantasy al thriller e al graphic novel, oggi ne abbiamo davvero per soddisfare tutti i gusti.







Il mistero di Virginia Hayley di Alessio Filisdeo



Qualunque organo governativo rappresentiate realmente, di qualunque società segreta o circolo facciate parte, dimenticate gli accadimenti connessi a Virginia Hayley. Inseguirli, e badate che questa non è una minaccia, vi distruggerà.
Il mondo, dicono, è un luogo oscuro e crudele. Credetemi, non volete sapere quanto in realtà sia ancora più oscuro e crudele.


Titolo: Il mistero di Virginia Hayley
Autore: Alessio Filisdeo
Editore: NPS Edizioni
Pagine: 194
Prezzo: 14 euro (cartaceo) / 2,99 euro (digitale)

Trama
Londra. Autunno 1892.
Una serie di efferati delitti a sfondo rituale sconvolge la città e l’opinione pubblica.
Un investigatore oppiomane, un’elegante dama straniera, un americano dai modi spicci e un vecchio cacciatore aristocratico si ritrovano a indagare sull’omicidio della giovane Virginia Hayley, che Scotland Yard cerca pervicacemente di nascondere.
In una corsa contro il tempo, tra bassifondi degradati, sontuose sale da ballo e magioni infestate da antiche presenze, i quattro riluttanti compagni si ritroveranno invischiati loro malgrado in un inquietante complotto interno all’Impero Britannico, cercando al contempo di scongiurare il Crepuscolo di Ra e l’avvento del caos.

Nato ad Ischia nel 1989, Alessio Filisdeo vive a Barano d’Ischia.
Comincia a scrivere racconti fantasy, e a tema supereroistico, a sedici anni finché, una bella notte, non si trova ad assistere per caso alla proiezione del film culto Intervista col Vampiro.
Sboccia immediatamente l’amore per la figura del vampiro aristocratico, per il genere gotico e per i grandi classici ottocenteschi. Il passo da fan del genere a fanatico cultore è più breve del previsto.
Conclude il suo primo romanzo storico a tinte sovrannaturali all’età di diciannove anni. C’è un solo problema: ormai i “vampiri di una volta” di cui ha scritto sono passati di moda.
Ma Alessio Filisdeo non demorde: destreggiandosi tra la passione per la scrittura e alcuni lavoretti part-time (confermando quindi lo stereotipo dello scrittore perennemente squattrinato con tante belle speranze), e spaziando momentaneamente tra più generi e personaggi, aspetta pazientemente il ritorno alla ribalta della creatura dannata in tutto il suo maledetto splendore.
Per il momento ha pubblicato tre opere di genere urban fantasy, e una di genere gotico, con la casa editrice Nativi Digitali Edizioni. 

L'ultima chance... di Ilaria Vecchietti


Titolo: L’ultima chance…
Autore: Ilaria Vecchietti
Editore: autopubblicato
Pagine: 88
Prezzo:  € 5,00 (cartaceo); € 0,00

Trama
Avete mai vissuto un amore impossibile? E nonostante questa consapevolezza gli siete stati sempre vicino, soffrendo in silenzio?
A Irene è successo, eppure sono stati gli anni più belli della sua vita.
Ora è riuscita a tornare a casa, tutto solamente per rivedere il suo unico grande amore.

Ilaria Vecchietti è nata il 19 Agosto 1988 in provincia di Vercelli, nella bella Valsesia, una lunga vallata percorsa dal fiume Sesia fino ai piedi del Monte Rosa.
Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale, Laurea in Scienze dell’Amministrazione e Consulenza del Lavoro con una tesi in Diritto Penale del Lavoro.
Grazie a sua mamma è cresciuta in mezzo ai libri. Fin da piccola, quando le raccontava le fiabe, ha fatto in modo che si appassionasse alla lettura.
Legge diversi generi, ma il suo preferito è il fantasy, in tutte le sue sfumature.
Ha scoperto per caso che le piace anche scrivere, e da quando l’ha scoperto non si è più fermata nell’inventare storie e avventure.
Il suo romanzo d’esordio è L’Imperatrice della Tredicesima Terra (2016), edito Aletti Editori. Si tratta di un fantasy autoconclusivo dove la protagonista, oltre salvare il suo mondo, deve ritrovare se stessa.
Da giugno 2016 ha aperto un blog letterario dal nome Buona lettura, dove pubblica principalmente recensioni dei libri che legge, ma non solo, segnala le nuove uscite (sia da parte di case editrici e sia di autori esordienti autopubblicati) e anche eventi librosi o interviste.
Il 24 luglio 2017 in collaborazione con Claudia Piano (autrice di molti romanzi, fra cui spicca Armonia Saga) e altri autori, ha pubblicato una raccolta di racconti fantasy facente parte del mondo di Armonia Saga, dal titolo Un giorno ad Armonia, (il suo racconto si intitola: La Sinfonia Incatenante).
Il racconto prende in prestito i personaggi inventati da Claudia e li porta in un mondo nuovo.
A novembre 2017 pubblica tramite Amazon il secondo romanzo fantasy: L’Isola dei Demoni. Un'altra storia autoconclusiva dove le vite di vari personaggi si intrecciano e, superando il loro passato, dovranno salvare la loro terra.
Il 21 luglio 2018, sempre in collaborazione con Claudia Piano, esce la seconda raccolta di racconti fantasy Un giorno ad Armonia – Vol. 2 (il suo racconto si intitola: La Valle del Tempo Perduto).
Prendendo ancora in prestito i personaggi della saga di Armonia, Ilaria li coinvolge in una ricerca miracolosa per salvare il mondo della Musicomagia.
L’ultima chance… è il primo racconto di Ilaria che si discosta totalmente dal genere fantasy da lei prediletto e si avvicina al romance, sotto forma prevalente di un lungo monologo della protagonista, anche se il finale appartiene alla fantascienza apocalittica. Il tema principale rimane in ogni caso l’amore che vince su ogni cosa.

Super Santa for Peace di Stefano Labbia


Titolo: Super Santa for Peace
Autore: Stefano Labbia
Editore: Associazione Aster Academy Int. (11 febbraio 2019)
Prezzo: ebook - € 1,49

Super Santa for Peace è un libro di illustrazioni inedite e originali, realizzate da un gruppo di illustratori internazionali insieme ad Aster Academy, un'Associazione culturale Internazionale.
I protagonisti sono i personaggi delle saghe di Stefano Labbia, "Super Santa" e "Kremisi".
Si tratta di un progetto benefico, il cui ricavato sarà interamente devoluto alle vittime del terremoto verificatosi in Messico nel 2017.



La notte del B(r)uco di Carmine Menzella e Carmen Cirigliano

Titolo: La notte del B(r)uco
Autori: Carmine Menzella e Carmen Cirigliano
Editore: Eretica Edizioni
Pagine: 128
Prezzo: € 13,00 (cartaceo)

Trama
In una notte senza fine, scossa dal vento ed avvolta nei vapori acidi delle strade, un gruppetto di amici si mette alla ricerca di qualcuno. Intrappolati nel cemento di una città avvolta dal vizio e della droga, i cinque scendono nell’abisso, come Orfeo alla ricerca di Euridice. La città di notte con le sue stradine che si intersecano nel buio, è la stessa della loro interiorità, smarrita nel groviglio di possibilità confuse e incerte. L’assassinio misterioso di un amico, a cui ne seguono altri che sembrano essere strettamente legati, e il ritrovamento di lettere che annunciano l’imminente arrivo della morte, li spingono a cercare per darsi una meta, fuggire alla morte, e a guardarla negli occhi. Trafitti da un’apatia bianca che ha il sapore di una noia amara, i protagonisti della storia, cercano se stessi nel buio, progettano un futuro che gli sfugge di mano. Claudio e Myriam cercano se stessi nella musica, consolandosi nel sogno di un riscatto sempre di là a venire, Deb invece, lo cerca in un amore impossibile, viaggiando pericolosamente sul crinale di un inconscio desiderio di affetto , ripetendosi che in fondo nessuno ci aspetta. E poi c’è Luciano, il protagonista del romanzo,colui che si è già arreso, soffocando il buco penoso che si è scavato in fondo all’anima, riempiendolo di veleni che anestetizzano. Nessuno si salva da solo, e solo se ciascuno di loro sarà disposto a violare la propria intimità segreta, a consegnarsi nudo e trasparente, con tutte le sue fragilità all’altro, solo se ognuno sarà capace di aprire il proprio inferno, ed accogliere quello dell’altro, bruciando sul fuoco di un desiderio che accetta di indirizzarsi verso un altro desiderio, potrà soddisfare il proprio bisogno d’amore e voltare le spalle al demone della solitudine e della sconfitta. 

Carmen Cirigliano e Carmine Menzella (classe 1984 e 1978) vivono a Ferrandina e sono compagni nella vita come nell’arte. Laureati rispettivamente in Lettere e in Filosofia collaborano a svariati progetti che ruotano intorno alla scrittura nera, dalle sceneggiature alla regia per teatro e cortometraggi. Fondatori dell’associazione culturale Laboratorio Inchiostro Nero, volta alla promozione della cultura di genere horror, fantastica e thriller-noir attraverso vari linguaggi che spaziano dal teatro sperimentale e di figura, al cinema alla narrativa. Collaborano con diversi giornali e riviste locali in ambito culturale. Il loro libro di esordio è “Ombre”, una raccolta di racconti neri, edito L’Erudita/Gruppo Giulio Perrone Editore, è uscito a marzo 2017, mentre alcuni racconti brevi sono comparsi su riviste e raccolte di genere come Letteratura Horror. Carmine, docente e studioso di filosofia, ed appassionato di lettura saggistica, si dedica da sempre ad attività di ricerca filosofica e storica, partecipa a diversi convegni e seminari sugli scrittori lucani in qualità di relatore, scrive articoli e recensioni di libri. Ultimamente un suo intervento sul poeta lucano Michele Parrella è stato pubblicato sul libro “Michele Parrella, il poeta con il panama” presente nelle librerie. Carmen creativa e appassionata di arti visive si dedica anche all’illustrazione, all’animazione cinematografica e alla costruzione di pupazzi e burattini tenendo anche laboratori presso le scuole. Regista di spettacoli di teatro sperimentale e cinema ha scritto e diretto il cortometraggio “Il segreto di Kaspar Kohl” prodotto dalla Regione Basilicata e Cinemadamare, tratto da “Il segreto di Klimt” uno dei racconti presenti nella raccolta Ombre, ed altri brevi cortometraggi prodotti da Laboratorio Inchiostro Nero. Attualmente web speaker per la web Radio Attiva Ferrandina si occupa di diffusione della cultura letteraria e cinematografica di genere horror e fantastico nella rubrica La Zona del Crepuscolo.
La Notte del B(r)uco (Eretica edizioni) è il loro secondo lavoro letterario a quattro mani.







Ti potrebbe anche interessare

2 commenti