Intervista #6 in esclusiva per IDIB- BE: Conosciamo meglio Bianca Marconero

09:30

Dopo aver intervistato Bianca Marconero per il mio piccolo blog e aver ammirato la pazienza e la simpatia con cui ha risposto alle mie domande un po’ folli, beh, non potevo che metterla di nuovo alla prova!

Prima di iniziare ricordo a tutti che da oggi arriva in libreria il cartaceo di Albion! Se non conoscete ancora questo titolo vi consiglio di leggere la nostra recensione.

Benritrovata Bianca! Sei pronta per un nuovo round?
Mi sono allenata con un maestro cinese. Sono pronta.

Nella scorsa intervista ti ho chiesto di descriverti con 4 parole. Questa volta vorrei che facessi la stessa cosa con un personaggio di Albion!
Marco è egocentrico ma insicuro. Opportunista. Appassionato.

Tornando invece a qualcosa di più personale: potresti descrivere come vorresti essere usando paragoni con personaggi letterari? (Ex. Io vorrei essere intelligente come Hermione, tanti problemi in meno con l’università!)
Saggia come Gandalf. Veloce come Ombromanto.

Dato che siamo su un blog tricolore quali sono, secondo te, le città italiane più belle e che genere di romanzo ci vedresti ambientato? Per quale motivo?
Venezia. È più di una città, è un luogo dell'anima e dell'immaginazione. Venezia è un fondale perfetto: funziona con un giallo a tinte mistery, o un romance strappalacrime. E ho scoperto che rende bene anche con gli urban fantasy sui personaggi arturiani.
*Uhm... uhm… questo mi sa di anticipazione *O* *

Sappiamo bene ormai che Albion è ispirato alla saga di re Artù, vedremo mai i nostri personaggi nei luoghi che hanno dato vita alla leggenda?
Naturalmente sì. Li vedremo nella foresta di Paimpont per una buona parte del terzo libro. A Glastombury dove si trova la tomba del re. E anche in luoghi vagamente connessi col mito come il castello di Wewelsburg, e San Galgano.

Le coppie letterarie che hai amato di più nella tua lunga esperienza di lettrice? Lizzy e mr. Darcy, of course!
Come darti torto?

Se Deacon, Marco e Lance fossero una ricetta italiana… quale piatto sarebbero? (Ammettilo, cominciavi a credere che non sarei stata così cattiva. Male, molto male, aspettati il peggio)
Questa domanda mi ha stremato. Sul serio.
Dopo molte riflessioni posso dire che Deacon è un piatto di tortellini in brodo. Apparentemente semplice pasta all'uovo, ma con un ripieno esplosivo. I tortellini sono più di quello che sembrano, proprio come Deacon.
Marco è una piadina. Ha un suo sapore, ma muta in modo deciso a seconda della farcitura. In altre parole Marco è influenzabile, proprio come un surrogato del pane. Lance è un dolce. Per forza. Facciamo un babà, che ha un nome delizioso.
Lance come dolcetto… mi piace!

Quale è stato il momento più difficile dello scrivere Albion? Questo, temo. Sto revisionando – ma sarebbe più corretto dire 'riscrivendo' -il secondo libro. Sento la responsabilità di fare un lavoro al meglio delle mie capacità, perché Albion è stato accolto da splendidi lettori e mi atterrisce l'idea di non essere all'altezza.
E noi lettori siamo onorati di essere tenuti in tale considerazione ;)

Quello più bello invece?
Più che un momento un giorno. Il 28 di luglio del 2010, quando scrivevo il finale del secondo libro ( di cui, temo, non resterà nulla). Ero in balia della storia. Un'empatia coi personaggi e con la loro sofferenza che mi ha portato a piangere come un pazza. Ho scoperto qualche settimana dopo che aspettavo il mio secondo figlio. Il che credo spieghi questo irragionevole picco emotivo, e giustifichi, in certa misura, la scelta di chiamarlo Marco Nero.

Se gettassimo in un’arena Marco, Deacon, Lance, Harry Potter, Katniss, Aragorn e Edward Cullen, secondo te chi morirebbe per primo? Quali sarebbero invece i tre sul podio? Non vale favorire i tuoi pargoli a meno che non ci sia una buona motivazione ;) Muore il Vampiro. Gli altri fanno quadrato e lo massacrano – mi scusino i fan di Twilight, ma la domanda non l'ho fatta io- sul podio ci finiscono Aragorn che batte Lance perché è immune al suo fascino, Katniss che da a Marco la ripassata che si merita e Deacon che batte Potter, perché a differenza sua non deve perdere tempo ad estrarre bacchette o recitare incantesimi. *Batte la mani per lo splendido spettacolo*

“Il fine giustifica i mezzi”. Cosa ne pensa Marco? E Deacon?
Marco pensa che sia vero, ma poi gli vengono i sensi di colpa. Deacon si sente autorizzato a fare qualsiasi cosa per il gruppo. E la farà.
Anche questa mi sa di anticipazione niente male…


Nella scorsa intervista ti ho chiesto quali attori potrebbero interpretare Marco e Lance. Quali attori, invece, potrebbero interpretare Deacon e Helena?
Dream cast? Colin Morgan e Nina Dobrev.






Nel gioco di Obbligo o Verità, quale delle due Marco temerebbe di più? Quale obbligo non vorrebbe mai subire e quale verità non vorrebbe mai rivelare? (Muahahahahahah!)
Oh, cavolo… non vorrebbe mai rinunciare a Helena ma, purtroppo per lui, Artù non è ricordato per essere particolarmente 'fortunato in amore'. La verità inconfessabile arriva nel secondo libro. Riguarda Helena. Ed è l'unica che non rivelerebbe mai.
Con tutti questi accenni al seguito mi stai facendo impazzire, sul serio… è una vendetta per le domande che ho fatto???

So da fonti sicure (?) che nel secondo capitolo di questa saga avremo molta più azione. Confermi? Se per azione si intendono epiche battaglie con le forze del male, purtroppo non sono previste. Non ancora. Ci saranno nemici che metteranno i nostri in pericoli mortali, ma il Nemico vero continua a vestire i panni dell'agnello. Lo so, lo so: vi sfinirò prima di arrivare al punto.

Quale sarebbe la vacanza ideale del nostro gruppo di eroi? Ci andrebbero insieme o starebbero molto attenti a scegliere angoli opposti del pianeta? Marco e Lance amano la reciproca compagnia. Ragion per cui li mando in vacanza insieme ogni volta che la storia lo permette. Erek ha uno spirito avventuroso, inforca una bici e pedala verso nord, fin dove lo portano le strade. Helena viaggia coi libri mentre Deacon è un isolano diffidente e sedentario.

La canzone italiana che ti emoziona sempre?
Tiziano Ferro. Ti scatterò una foto. 'Siamo figli di mondi diversi, una sola memoria / che cancella e disegna distratta la stessa storia'
Mi fa venire in mente Marco e Helena che vengono da 'mondi' diversi, ceti sociali molto lontani, ma condividono le memorie del passato. Memorie che li portano su percorsi stabiliti. Perché la loro storia sembra destinata a ripetersi. *si asciuga una lacrima*

L’autore italiano che ammiri e a cui, segretamente, un po’ ti ispiri?
Ho un'ammirazione sconfinata per Umberto Eco, ma prima che tu, o chi legge, vi facciate due risate preciso che NON mi ispiro a lui. E come potrei? Non ho uno scrittore di riferimento, pur ammirandone molti.

Cosa c’è in questo momento sul tuo comodino? (Non negare, scommetto che c’è una bella pila di libri. Vogliamo i titoli!) Attualmente è una torre. Saggi sui videogiochi, 'la tavola Ritonda', 'Muses' e oggi sono comparsi anche Zero Calcare, e Italo Calvino.

Un consiglio che ti senti di dare a chi leggerà Albion, e uno per chi l’ha già letto e aspetta con ansia il seguito (non dire “preparate i fazzoletti” perché potrei decidere di preparare la mannaia)
Se pensate che un italiano, un francese e un irlandese siano un buon inizio, anche al di fuori di una barzelletta; se pensate che la cavalleria stia solo poco bene, ma conservate la speranza; se vi piacciano gli eroi pieni di macchie e paure, sul confine sottile della colpa, allora Albion potrebbe essere una lettura piacevole. A chi aspetta il seguito dico, ovviamente, di preparare i fazzoletti. E le mannaie. Mi rifiuto di commentare questa cosa… -.-''

Il film di prossima uscita che non ti perderai per nulla al mondo
World war Z, pur non amando troppo gli Zombie.

Il libro di prossima uscita per cui passeresti la notte davanti alla libreria solo per accaparrartene una copia.
Non c'è un libro per cui farei follie. In passato mi mettevo la felpa da Quidditch di Corvonero per le grandi aperture serali dedicate a Harry Potter. Ora lascio decantare le novità. Aspetto che altri le leggano e tento di capire dai loro pareri se possono piacermi. L'unica eccezione recente, 'uno splendido disastro' è stata una vera bruciatura. Mi ha confermato che la pazienza è una virtù.

Il tuo amore letterario. Il personaggio che hai sognato la notte e che ti ha ossessionato più di quanto vorresti ammettere (lo so che c’è, tutti ne hanno uno, coraggio. Resterà tra noi…)
Sto leggendo Black Friars e confesso che fatico a togliermi dalla testa Axel Vandemberg.
Black Friars! Axel! Con me sfondi una porta aperta…

Albion è più una pizza margherita o un gelato al cioccolato? (no, non è uno scherzo, ti tocca rispondere davvero)
Assolutamente pizza.



C’è qualcosa che vorresti dire ai nostri follower riguardo Albion?
Metterei da parte Albion per una considerazione più generale. Vorrei ringraziare chi legge Italiano. Meno scetticismo e più supporto dai lettori possono cambiare l'atteggiamento delle grandi CE verso gli esordienti.

C’è qualcosa che vorresti dire alla tua intervistatrice? (Tanto taglio gli insulti, avvisata) Che sei una persona speciale, sul serio. Hai accolto Albion con grande disponibilità, aiutandolo ad emergere dall'assoluto anonimato in cui è nato e al quale poteva essere condannato. E spero di poter ricambiare, un giorno. In qualche modo.
Non smettere di scrivere e io sarò felice^^

Grazie ancora per la pazienza, è stato un piacere tartassarti farti un’intervista così assurda interessante!
Tutte le cose che dici sono interessanti in modo assurdo. E il piacere è stato mio.

Spero di non averti tolto la voglia di vivere seguirci ancora. Ma scherzi? Io vi seguo e vi seguirò, fino alla morte ;)

E dopo queste dichiarazioni di amore imperituro (come avvisato ho cancellato gli insulti per le domande assurde) vi ricordo che oggi esce, finalmente, il cartaceo di Albion. Non ammetto scuse, correte in libreria a comprarlo!

Ti potrebbe anche interessare

11 commenti

  1. Ahahah bellissima intervista complimenti!! Bianca è simpaticissima! Io ho già avuto la fortuna di avere una copia cartacea di Albion e l'ho divorato!! È stupendo!! E devo assolutamente avere il seguito.. Non vedo l'ora che esca.. !!
    Concordo sul fatto di smetterla di essere scettici nei confronti di scrittori italiani (fantasy soprattutto).. Perché ho letto dei libri fantasy spettacolari di autori italiani che meritano veramente tanto!! E uno di questi libri è proprio Albion!
    Italians do it better!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bianca mostra una pazienza infinita nel sottoporsi alle mie domande XD Le sarò sempre grata per questo!
      Anche io sono d'accordo sull'essere meno scettici riguardo gli scrittori italiani... è vero che a volte si rischia, ma altre volte (come in questo caso) vale assolutamente la pena ;)

      Elimina
  2. Splendida intervista.. io sto già male per il seguito sappiatelo!
    Mi piace l'idea di Katniss che concia per le feste il caro 5D.. la mia eroina *___* FALLO NERO! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD Povero 5D... ho buone speranze nei suoi confronti. VOGLIO IL SEGUITO! XD

      Elimina
  3. accidenti che bella intervista!! complimenti!! mi avete fatto venire l'ansia di avere immediatamente Albion tra le mani (accidenti mi sono ripromessa che fino a luglio non metto piede in libreria!!! attacco di disperazione!!!!!) non ho letto il primo e già fremo per il seguito. bellissima idea paragonare i personaggi a dei piatti! nell'arena concordo che Edward sarebbe il primo a fare una brutta fine. Dante benvenuta nel pazzo mondo di Black Friars ti posso assicurare che ti troverai benissimo, basta che non tocchi Bryce!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lara, abbiamo capito che Bryce è sotto la tua protezione... e sono sicura che presto Bianca ci raggiungerà nel delirio da fan per BF.
      La fine che fa Cullen nell'arena era quasi inevitabile. Povero Edwarduccio, e pensare che io ho letto tutti i libri di Twilight e a suo tempo mi erano pure piaciuti.
      Lance è un babà e non ci sono dubbi in proposito. Bianca è stata fenomenale a metterlo per iscritto XD

      Elimina
  4. Intervista stupenda!!! *__* Sto ridendo a crepapelle :D
    Complimenti a entrambe e un grande in bocca al lupo all'autrice!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie^^ E mi accodo anche io al "in bocca al lupo"!

      Elimina
  5. Che Alaisse fosse adorabilmente fuori lo sapevo, ma cara Bianca ti adoro ogni giorno di più e amo già Albion! Dovevo dirlo u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adorabilmente fuori... Sì, sono io.
      E giù le mani da Bianca, è mmmia!

      Elimina
    2. Non mi metterei mai tra voi due, lo sai. Ma l'adorazione è lecita, seppur alle dovute distanze.

      Elimina