domenica 9 giugno 2013

C'è post@ per noi...#10

Benvenuti a un nuovo appuntamento della nostra rubrica più ricorrente!
Oggi sarò io a parlarvi dei libri che autori e case editrici ci hanno segnalato. Mi raccomando: se conoscete i romanzi o avete preferenze, non esitate a farci sapere la vostra opinione.








Perverse Lovedi Ester Ashton

Senza giri di parole, il titolo di questo romanzo denuncia la sua appartenenza alla narrativa erotica.
Non vi nascondo che non è proprio il mio genere, ma sono pronta a scommettere che sarà un racconto molto esplicito.


Titolo: Perverse Love
Autore: Ester Ashton
Anno: 2013
Editore: Libro Aperto Edizioni
Collana: Naughty Books
Genere: Narrativa erotica
Pagine: 290
Illustratore: Giovanni Panico
Prezzo cartaceo: € 15,00
Prezzo eBook: € 3,99

Disponibile su tutti i portali online e ordinabile in libreria.

Trama:

Alexandra Wheeler è una scrittrice di talento ma la sua ascesa avviene quando decide di aggiungere ai suoi romanzi un tocco di erotico.
Quello che i lettori non sanno è che tutto ciò che scrive, dalla passione al desiderio, è frutto della sua fantasia perché non ha mai provato nulla del genere: non ha mai conosciuto un uomo che riuscisse a penetrare nel suo cuore, tanto da pensare di essere frigida.
L’incontro con Chris Davemport, bellissimo e affascinante uomo, ex comandante dei Marines e ora proprietario di un’agenzia di servizi di sicurezza, cambierà ogni cosa.
Perseguitata da uno stalker, Alexandra si affiderà alla protezione di Chris, dietro consiglio del suo migliore amico James.
Drogata a sua insaputa dallo stalker, vivrà una notte di passione sfrenata proprio con Chris, l’unico in grado di aiutarla: una notte che si rivelerà fatale sia per lui sia per lei.
Travolta da quello che ha provato con l’unico uomo che è riuscito a farle battere il cuore, Alexandra decide di fargli una proposta allettante: insegnarle ogni aspetto del piacere.
Tra colpi di scena e infuocate notti d’amore, un tragico evento li porterà davanti a un bivio indiscutibile: Chris e Alexandra riusciranno a conquistare il cuore l’uno dell’altra?
La maledizione di Ondine
di Valentina Barbieri

Corteggio questo romanzo da un po' ormai: sarà per il fascino delle atmosfere gotiche, sarà per la trama da brividi… Voi cosa ne pensate?

Titolo: La maledizione di Ondine

Autore: Valentina Barbieri
Editore: Autopubblicato
Prima edizione: 18 marzo 2013
Pagine: 280
Prezzo: e-book - € 1,99
Cartaceo - € 10,90

Trama:

Ondine è una giovane sensitiva in grado di percepire una dimensione in cui gli spiriti vagano, anelando il modo per tornare nel mondo dei vivi. Cercando una spiegazione razionale e scientifica, Ondine, insieme all’amico Francesco, indaga su eventi paranormali.
La verità inizia a venire allo scoperto quando a Londra incontra Benjamin Law, un giovane e affascinante prete in grado di passare dall’Altra Parte. Grazie a lui, Ondine viene a conoscenza di oggetti posseduti e assiste a un terribile esorcismo.
Le informazioni su un antico Ordine dei Guardiani portano Ondine e Benjamin a Praga, alla disperata ricerca di Lysandra Novacek, l’ultima discendente della famiglia a capo dell’Ordine.
Tra spiriti e luoghi antichi, Ondine viaggerà per l’Europa, affrontando le sue più grandi paure, compresa quella di un amore così forte quanto impossibile.

“Quando attraversi le porte che separano il mondo dei vivi da quello dei morti, devi essere sicura di poter tornare indietro…”

Chi sono i Guardiani dei Portali e perché l’Ordine si è sciolto dopo la seconda guerra mondiale? Cosa si nasconde dentro la dimora di Hasdeu, filosofo e politico romeno della fine dell’800? Come si sconfigge chi è già morto?
Valentina Barbieri ha pubblicato un racconto, Arèl, nell’Almanacco Fantasy di Lettere Animate.

Visitate il sito del libro: La Maledizione di Ondine
Booktrailer
Come into my wonderland
di Isabel C. Alley
La scorsa settimana La Rosy ci ha presentato il primo libro della serie di Isabel C. Alley, Il Diario di Isabel. Ma non è finita! Da qualche mese è disponibile, in formato ebook e totalmente gratuito, lo spin-off su Lorenzo Ferranti: Come into my wonderland. Pur essendo collegato al primo libro della serie, è spoiler free e chiunque può cimentarsi nella sua lettura.

Titolo: Come into my wonderland
Autore: Isabel C. Alley
Editore: autopubblicato
Prima edizione: aprile 2013
Pagine: 74
Prezzo: ebook- gratuito

Trama:

Ci sono missioni che una cacciatrice di vampiri non può permettersi di rifiutare. Non davanti alla richiesta del vampiro più potente della zona: Lorenzo Ferranti.
Se questo nome non vi dice nulla, significa che non avete mai incontrato il mio cliente. Non ci si può scordare di Lorenzo Ferranti: è forte, ricco, affascinante... Un angelo caduto dal cielo, penserete voi.
E se vi confidassi che la sua malia potrebbe rivelarsi altrettanto pericolosa? E se aggiungessi che quel vampiro sarebbe disposto a tutto, pur di ottenere ciò che più gli interessa?
Per un'intera notte, il mio compito sarà quello di restare al suo fianco e proteggerlo da un'incombente minaccia. Non posso dire che questa missione sarà mortale, perché mentirei. Lo è molto di più colui che sarà il mio compagno, in questa serata piena di luci e ombre, di dolcetti colorati e aitanti Stregatti.
Seguitemi dunque in questa Wonderland fatta di sangue e lussuria. E non dimenticate le vostre maschere!
Visitate il sito dell'autrice
Io, però...
di Rosa Santoro
E per gli amanti del genere abbiamo ancora un romanzo erotico, che promette qualcosa in più.

Titolo: Io, però...

Autore: Rosa Santoro
Genere: Narrativa
Pagine: 130
Prezzo: € 12,00

Trama:

Quando Margherita raggiunge Roma, partita dalla sua provincia, bella giovane e ancora un po’ troppo ingenua, si ritrova a posare per un fotografo conosciuto per caso; non avrebbe mai immaginato prima che quegli scatti fotografici avrebbero smosso in lei eccitamenti e piaceri irrefrenabili da condurla fino a degli estremi insospettabili. Gli appuntamenti di Margherita con il fotografo si susseguono.
Margherita nel suo vagone di 2° classe, vaga con la mente a quei desideri che hanno scatenato in lei tutta la sua trasgressione. E il piacere aumenta quando la pagano. Ogni luogo, dai cessi dei treni alle latrine, è buono per fare sesso all’ultimo minuto. Gli odori acri e di orina di quei luoghi e il sudore che trapela dai pori di quei sconosciuti, inebriano ancora di più i suoi sensi.
Il disagio comportamentale di un’epoca che Bertolt Brecht ha raccontato, ne “l’Opera da tre soldi”: quando gli sbirri ogni mattina gli danno da mangiare avanzi pescati dentro a una latrina… - anche se han fatto un po’ gli stronzi, domando scusa a tutti quanti…
E allora lasciateci in pace. Siate pure indifferenti, ma non fateci la morale […], si ripete.

“Io, però…”, si pone come una provocazione sottile, che va oltre il semplice romanzo erotico…

Allora, Lettori, che ne dite? Quale titolo fa più al caso vostro?


6 commenti:

  1. La copertina di perverse love non mi piace proprio e ammetto che non è il mio genere. Mi attira molto la maledizione di ondine :) ne parlano bene! L

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la copertina non mi convince tanto... Invece la Maledizione è sicuramente nella lista delle prossime letture ;)

      Elimina
  2. Ciao, complimenti per il tuo blog, passa nel mio, c’è una sorpresa per te … Saluti, Joe

    RispondiElimina
  3. Io scelgo La maledizione di Ondine

    RispondiElimina