C'è post@ per noi...#63

14:10


Buona domenica, amici ^_^
Io oggi mi sto praticamente sciogliendo, fa un caldo tremendo e non si respira per niente...insomma, non l'ideale per stare davanti al pc. Si nota che non amo particolarmente l'estate? :D
Bene, ora che ho discusso del tempo posso dedicarmi a ciò che rende piacevoli e meno soffocanti queste giornate di sole pieno: i libri. Andiamo a vedere cosa ho scelto di presentarvi oggi!





Il Fuoco dell'Eares di Clio J.B.

Il primo libro di cui vi parlo si presenta come una lettura avvincente e avventurosa, intrisa di magia e colpi di scena. La trama mi intriga particolarmente e l'idea di fondo che ha avuto l'autrice mi sembra davvero originale. Subito in wishlist!

Titolo: Il Fuoco dell'Eares (Il Cerchio di Numen #1)
Autore: Clio J.B.
Editore: Amazon
Prezzo: € 2.05 (ebook) - € 9.68 (cartaceo)
Pagine: 388 p.
Genere: Romanzo
Sottogenere: Urban Fantasy
Anno di pubblicazione: 2014

Trama
Alex è una venticinquenne convinta di essere una ragazza come tante, timida e maldestra con i ragazzi e perennemente insoddisfatta di sé. Dopo la morte dei suoi genitori, per lei un nuovo inizio, un nuovo lavoro; una sorellina tutto pepe da tenere sempre lontana dai guai; un’anziana zia un po’ troppo protettiva e la sua eccentrica amica Lucy sempre pronta a darle una mano. Durante una festa, le sue labbra incontrano quelle di un irresistibile sconosciuto, travolta da una passione, e da un antico legame che ha origine tra le pieghe del tempo, scoprirà che sarà proprio il suo nemico colui che più desidera. Dovrà affrontare un passato dimenticato che torna con i suoi fantasmi bramosi di vendetta, su colei che diverrà L’Eares: custode di un potere divino che dominerà il destino degli uomini. La sola in grado di formare il nuovo Cerchio di Numen e guidare un esercito proveniente da un altro mondo. Alex sarà disposta a sacrificare quello che ha di più caro, per salvare il destino di due mondi?

L'autrice
Clio J.B. cittadina del mondo, ha scoperto l’amore per la scrittura all’età di 16 anni quando tra i banchi di scuola il passatempo preferito era trasformare il diario per i compiti a casa, la “ Smemo” in vere e proprie opere d’arte. Oltre alle figure ammiccanti di Johnny Deep e Di Caprio, Clio aveva pagine e pagine dedicate alle storie che inventava tra una lezione e l’altra, storie nelle quali scatenava la sua fantasia di teenager in cui spesso appariva come protagonista. Nella sua vita, come in quella della protagonista del suo romanzo ha dovuto soddisfare i capricci del destino, fino a quando un giorno di parecchi anni dopo, ritrovata la sua “Smemo” ormai impolverata e rileggendo quelle righe sente nel cuore riaccendersi quella fiamma che le gridava intensamente allora come oggi, che c’erano mondi che aspettavano di essere creati e storie d’amore che aspettavano di essere vissute. Ma solo quando conobbe lo “scrittore e Barman” Diego G., un amico che le ha fatto capire che poteva provarci, che la passione per la scrittura non aveva confini , ha deciso di riprendere in mano la penna e lasciare andare la mente alle storie fantastiche che adora scrivere e inventare, dividendosi tra famiglia, lavoro e Scrittura.

Link Utili
Sito Ufficiale | Facebook | Google+ | Acquista il libro su: Amazon


L'Amore conta di Carmen Laterza

Anche questo romanzo è davvero intrigante. Qui vengono trattati temi attuali e importanti, a volte nascosti sotto strati di realtà che impediscono di coglierne il valore, e con questa storia l'autrice ha voluto porre l'attenzione sulle difficoltà relazionali che affliggono ogni persona.

Titolo: L'Amore conta
Autore: Carmen Laterza
Editore: Amazon
Prezzo: € 2.99 (ebook) - € 10.90 (cartaceo)
Pagine: 270 p.
Genere: Romanzo
Sottogenere: Narrativa
Anno di pubblicazione: 2014

Trama
E se tradire fosse necessario? Se servisse davvero a capire che in fin dei conti si tradisce solo ciò che si ama? Irene è sposata da due anni, Luca è un marito un po' assente ma innamorato, eppure lei si sente inquieta, insoddisfatta; alla soglia dei quarant’anni le sembra che la vita le stia scivolando via. Una notte, un po’ per noia e un po’ per curiosità, decide di iscriversi a Meetic, un sito di incontri. Comincia così una doppia vita, scandita dall’alternarsi di appuntamenti clandestini, a volte grotteschi altre al limite del perverso, che la condurranno ad allontanarsi da tutti gli affetti più cari. Incastrata in una vita in cui ormai non si riconosce più, tra un matrimonio che sta per crollare, un difficile rapporto col padre e la sempre più incalzante necessità di sentirsi libera, Irene intraprende una sorta di educazione erotico-sentimentale fino a perdersi completamente alla ricerca di una propria maturità emotiva. Sarà l’amore a ritrovarla, quello che si prova per gli altri e per sé stessi, quello che si riceve e quello che si dà; perché nella vita “l’amore conta, e sa contare”. "L’amore conta" è un romanzo sul desiderio e sul disprezzo, sul confine tra il giusto e l'immorale, in bilico tra il regno della perdizione e quello della salvezza.

L'autrice
Carmen Laterza, è nata nel 1974 a Pordenone, dove vive e lavora come Dirigente Scolastico. Laureata in Lettere e Diplomata in Pianoforte, ha recentemente autopubblicato il saggio musicologico I duetti d’amore nelle opere di Giuseppe Verdi
L’Amore conta è il suo primo romanzo.

Link Utili
Sito Ufficiale | Booktrailer | Video Virale | Acquista il libro su: Amazon


Obscura di Isabella Ninfole

Lo sapete: l'horror non è il mio genere. Ma, nonostante ciò, questa raccolta di racconti mi ha colpita subito per la sua cover "oscura" come il titolo e una descrizione che non lascia indifferenti. Per chi è amante del genere penso sia un gioiellino da non lasciarsi scappare!

Titolo: Obscura
Autore: Isabella Ninfole
Editore: Lettere Animate Editore
Prezzo: € 0.99 (ebook)
Pagine: 47 p.
Genere: Racconti
Sottogenere: Horror
Anno di pubblicazione: 2014

Trama
Sogni, realtà, violenze. Torture, amore, morte. E ancora sangue, vene e decomposizione. Questo e altro ancora nei tredici racconti presenti in questa "Oscura", raccolta di Isabella Ninfole. Brevi istantanee su un mondo marcio, reale e al tempo stesso onirico. Fatto di mostri dannatamente reali, ma anche di orrori interiori pronti ad uscir fuori e contaminare le altrui realtà. Venite a guardare, ma attenzione a "vedere" la realtà di quel che vi viene mostrato...

L'autrice
Sono nata a Taranto 34 anni fa, ho da sempre una passione smodata per l'horror in ogni sua forma, e questo è la mia prima pubblicazione.

Link Utili
Acquista il libro su: Amazon


Fino alla fine della rete di R.V. Beta

Libro particolarissimo e originale al massimo. Mi ha rapito da subito :D la cover è fantastica e la trama ancora di più! Un'avventura che non si legge tutti i giorni, credetemi! Spero di iniziarlo presto e di scoprire di più sui protagonisti insoliti!

Titolo: Fino alla fine della rete
Autore: R.V. Beta
Editore: Amazon
Prezzo: € 2.68 (ebook)
Pagine: 255 p.
Genere: Romanzo
Sottogenere: Virtual Fantasy
Anno di pubblicazione: 2014

Trama
Yuuki è una ragazza scappata di casa per vivere sulla propria pelle un’irrefrenabile curiosità per la vita e la tecnologia. La sua ultima impresa di pirateria informatica l’ha riportata bruscamente dal mondo virtuale a quello reale, e ora è un obiettivo. Daisuke è dotato di una fervida immaginazione, con la quale sconfigge le noiose giornate da impiegato di una multinazionale. Qualcosa di speciale unisce Yuuki e Daisuke nella fuga che affronteranno insieme, o almeno così è come la vede lui. L’inizio di una nuova vita per entrambi è una seconda occasione, la possibilità di lasciarsi tutto alle spalle, se troveranno la forza per sfidare gli incubi che li circondano. Il debutto di R.V. Beta è il diario di viaggio di un gruppo di personaggi che dovranno presto imparare a non darsi mai per vinti, perché la realtà non è mai una sola... Esistenze per nulla ordinarie e nessuno di cui potersi fidare fino in fondo: un invito a cambiare prospettiva.

L'autrice
Passo gran parte del mio tempo aspettando che si installino gli aggiornamenti della PS3. Ho a casa un Oculus Rift ancora imballato, mentre i pupazzetti di vinile sono riuscita a tirarli fuori dalle loro scatole. Non sopporto quando si fulmina la lampada del semaforo e non so se posso attraversare. Ho scoperto che il sushi non ingrassa, consiglio il tonno che ha più gusto del salmone. Non capisco che gusto ci sia a mangiare la pannocchia fritta. Le rare volte che vado alle giostre e c’è lo stupido carrellino che porta nel tunnel dell’orrore, tengo gli occhi chiusi. Vorrei iniziare a fumare, ma non ne ho il coraggio. Mi immagino di entrare un giorno in un negozio di elettrodomestici e tutte le televisioni mi salutano facendo il mio nome. Non mi dispiacerebbe lavorare al riciclaggio della carta, rubando dal calderone frammenti di fogli per farmi un collage da attaccare al muro, tipo soggetto pericoloso. Mi ispira Minecraft, ma temo di perdermi dentro. Secoli fa facevo da balia a un Tamagotchi non mio, e non so perché tendevo a trattarlo male: ho ancora i sensi di colpa. Internet è invasa dai gatti, ma anche gli unicorni cercano attenzione a tutti costi. Non so cosa si nasconde sotto la sabbia della spiaggia.

Link Utili
Sito Ufficiale | Acquista il libro su: Amazon

***

Ebbene...eccoci al termine di questa carrellata di titoli. Devo ammettere che sono storie molto diverse da quelle che mi capitano normalmente sotto mano e sono certa colpiranno anche voi lettori!
Fatemi sapere cosa ne pensate ;-)
Un abbraccio e buona domenica!


Ti potrebbe anche interessare

0 commenti