lunedì 6 marzo 2017

RECENSIONE: "Cambion" di Veronica Riga

Titolo: Cambion
Autore: Veronica Riga
Editore: Bibliotheka Edizioni
Formato: Kindle/ Copertina flessibile
Prezzo: Kindle €6,99- Copertina flessibile €16,50
Pagine: 312


Sinossi:
Celeste è sicura di avere una vita noiosa. Abita a Londra, la capitale delle stranezze, e lavora in un Hotel che ospita viaggiatori di ogni tipo. A soli diciotto anni ha già visto le sfumature del mondo, e nulla riesce più a sorprenderla.
Quando si ritrova a dover fare da guida turistica a Cameron, un ragazzo della sua età dai capelli rosso fuoco, le sue giornate iniziano a movimentarsi sino al limite dell'impossibile.
Cameron è diverso dagli altri. Con le braccia tatuate, una camera piena di icone religiose e la strana abitudine di parlare da solo, sembra coinvolto in un omicidio avvenuto il giorno del suo stesso arrivo a Londra. Un omicidio a cui Celeste ha assistito, ma che sembra non essere in grado di ricordare...
David farebbe di tutto pur di salvare la vita a Elìas, il mezz’angelo di cui è innamorato, anche fare un giuramento mortale. Dovrà vincere il Torneo a cui partecipano i Cambion, e trovare così il corpo adatto a ospitare il Principe degli Inferi. Se dovesse fallire, Elìas morirà e le loro anime verranno divorate dal demone con cui ha stretto il patto: Asmodeo, suo padre.


Recensione:

E' una storia non comune, quella che ci racconta Veronica Riga in Cambion. Celeste è una giovane ragazza che lavora in un hotel di Londra, dove vive con i genitori. A parte le uscite con gli amici e qualche serata in discoteca, è una ragazza che conduce una vita del tutto normale, quasi noiosa. Ma qualcosa cambierà drasticamente dopo aver assistito per caso a un orribile e quantomai inquietante omicidio, collegato all'arrivo a Londra del bel tenebroso Cameron, figlio del proprietario dell'hotel. Cosa cela di strano il giovane dai capelli rossi e gli eccentrici tatuaggi? E cosa c'entra con gli omicidi che si stanno verificando inspiegabilmente a Londra proprio in quei giorni?
Romanzo appassionante fin dalle prime pagine, Cambion si presenta ricco di elementi originali, come i suoi protagonisti: semi-demoni e mezz'angeli si accostano all'umana Celeste, che si vedrà catapultata in una Londra decisamente differente da quella che una diciottenne qualsiasi è abituata a vivere. Personalmente ho apprezzato molto la singolare lotta tra Bene e Male, che non si ferma a ciò che è giusto o sbagliato, ma va aldilà, sottolineando come anche nel mondo reale le cose non sono del tutto bianche o nere. Cameron e David, pur avendo una parte demoniaca dentro di loro, non sono privi di qualità e ciò che ad una prima occhiata sembra identificarsi con il male assoluto, finirà per assumere una connotazione molto più sfaccettata.
Complimenti a Veronica Riga, che ha saputo dar vita ad un romanzo davvero ben scritto, che di sicuro vi entusiasmerà!

Nessun commento:

Posta un commento