Recensione: Un posto speciale - Emiliana de Vico

09:00

Titolo: Un posto speciale
Serie: Anime in gioco
Autrice: Emiliana de Vico


Sinossi:
Cosa manca a Davide e Lorenza per essere felici? Forse un figlio e, quando questo arriva, sconvolge le loro vite.
"Sono un papà. Un fottuto papà felice".











Recensione: 

Avevo bisogno di un libro per poter staccare dalla realtà, abbagliata dalla bellezza della cover che mi ha spinto a leggere la novella senza neanche dare un'occhiata alla trama, ho deciso di immergermi nella lettura di "Un posto speciale". Solo dopo aver finito di leggere la novella, e guardato bene la cover mi sono accorta che fa parte di una serie. Ovviamente mi ha incuriosito un sacco e andrò a leggere gli altri libri, comunque non ho riscontrato gravi lacune quindi lo potete leggere anche separato dagli altri.

In questo racconto predominano le emozioni, abbiamo una moltitudine di emozioni che ti travolgono dentro e ti lasciano senza fiato.
Davide e Lorenza stanno per diventare genitori e, come qualsiasi futuro papà e futura mamma, sono alle prese con dubbi, timori. Sopratutto Davide si chiede se sarà un bravo genitore, se sarà in grado, ha il timore di non essere all'altezza e di deludere la moglie e il figlio.
Il figlio non è ancora nato, ma lui è già un bravo Papà, e questo bambino è fortunato ad aver trovato lui come padre. Nessun ostacolo potrà vincere Davide, lui è una forza.
Sebbene di poche pagine, "Un posto speciale" ti trasmette tanto, ogni pagina è di una dolcezza assurda. Non immagino come siano i libri più corposi.
Leggere i dubbi di Davide, essere partecipe della sua sofferenza, mi ha veramente spezzato il cuore. Come può pensare che il suo problema può essere un ostacolo?? Mi sono pure arrabbiata, volevo dargli una scrollata!
Poi ho visto la forza che la nascita di suo figlio ha infuso dentro di lui, gli ha dato quella consapevolezza, quella forza che ti fa superare ogni ostacolo,  gli ha fatto aprire gli occhi ed è stata un'emozione unica.

Devo fare i miei complimenti all'autrice, con poche pagine è riuscita a regalarmi un emozione unica.
Spero di leggere al più presto i restanti libri, sono veramente curiosa.
Se volete provare delle emozioni pure e semplici vi consiglio di leggere "Un posto speciale", non vi deluderà.






Ti potrebbe anche interessare

0 commenti