RECENSIONE: "Whatslove ;)" di Francesca Patton e Mattia Coser

9/21/2022

 

Titolo: Whatslove ;)
Autore: Francesca Patton e Mattia Coser
Edizioni: Fides Edizioni
Genere: Narrativa contemporanea/Adolescenti 
Pagine: 115
Formato: Digitale - Cartaceo
Prezzo: Eu14

Descrizione:
Laura J. Freedman è una studentessa di liceo che non ha più alcuna ambizione nella sua vita, se non quella di rimanere nella sua stanza e guardare film per cercare di non andare a fondo. Contro ogni sua aspettativa, presto ci sarà una svolta nella sua vita, incontrerà Fabio e Lorenzo, due poli opposti: il primo è misterioso, freddo e distante, il secondo sicuro di sé e (fin troppo) estroverso. Fabio o Lorenzo, acqua o fuoco, chi tra i due saprà farsi strada nel cuore di Laura e lasciare che le fiamme non cessino mai di ardere? Chi porterà spensieratezza, amore e rinascita nella sua vita? Chi riuscirà a buttare giù i muri entro cui lei si rifugia? Un romanzo nuovo cari lettori, un Whatsbook in cui Laura vi prenderà per mano permettendovi di entrare in un pezzo del suo mondo e vi porterà nella sua vita facendovi fare un giro sulle montagne russe.

Recensione:

Laura è una sedicenne che sta attraversando un momento difficile della sua vita. Trascorre le sue giornate guardando film horror, scrivendo a Natalia, la sua migliore amica e chattando con amanti del cinema come lei. E proprio su uno di questi forum, dedicati agli appassionati di film horror, conoscerà Fabio, il bel tenebroso che le rivoluzionerà la vita. Ma quando sembra che Laura stia a fatica tornando ad una vita normale, ecco che un messaggio manda tutto in fumo e Laura e Fabio prendono strade diverse. Whatslove ;) è un romanzo costruito in modo molto particolare e soprattutto, molto attuale. I dialoghi infatti si svolgono quasi interamente su Whatsapp, dando un ritmo veloce, mai noioso al lettore e molto  "contemporaneo". Oltre a questo escamotage narrativo, il libro tocca tematiche di grande attualità, come l'adolescenza con tutte le sue difficoltà, ma anche l'annosa gestione di un grave trauma. Laura infatti, a causa di ciò che ha subito, è diventata una sorta di "hikikomori", ovvero una ragazza che vive isolata dal resto del mondo, un fenomeno in aumento tra i più giovani. Un libro scorrevole, per certi versi leggero, ma profondo per i temi che gli autori hanno sapientemente trattato, affidandoli ad uno strumento che ormai fa parte della nostra quotidianità, come Whatsapp.



Ti potrebbe anche interessare

0 commenti

la nostra newsletter nella tua email