Recensione: "PROPOSTA ALLETTANTE" di Chiara Cilli

11:00

Buongiorno lettori e lettrici del blog! Questa mattina voglio lasciarvi il mio pensiero sul secondo episodio della serie romance-erotica Matt Staton's Agency scritta da Chiara Cilli, che ormai penso conoscete tutti molto bene. Se volete rinfrescarvi la memoria, qui trovate la mia recensione de L'uomo proibito, primo episodio della serie. Se non avete letto questo, vi consiglio di non leggere la recensione di "Proposta Allettante" perché contiene dei piccoli spoiler. A chi l'ha letto, invece, auguro buona lettura!

***********************

Titolo: Proposta Allettante (Matt Staton's Agency #2)
Autore: Chiara Cilli
Editore: Narcissus Self Publishing
ISBN: 9788867559589
Prezzo: € 1.99 (ebook)
Pagine: 37 p.
Genere: Racconto
Sottogenere: Erotico, Romance
Anno di pubblicazione: 2013

Trama
Incontrare un uomo d’affari bellissimo e affascinante è un’esperienza più unica che rara. Se poi ha un’offerta di lavoro per lei, Cristina Cabrisi può senz’altro considerarsi una ragazza fortunata. Tuttavia, non è ansiosa per l’appuntamento con Matt Staton solo per via della proposta misteriosa. Tutto di lui la intriga e non vede l’ora di rivederlo per poterlo stuzzicare e riprendere da dove si erano interrotti. Peccato che non abbia la minima idea di quale sia la natura dell’attività che lui vuole proporle e, quando lo scoprirà, le sue certezze cominceranno a vacillare… 
Lei è perfetta per questo lavoro, e Matt non se la lascerà scappare.


***********************

Attenzione Spoiler

La mia recensione

Proposta Allettante”, secondo episodio della serie romance-erotica Matt Staton’s Agency scritta dalla brava Chiara Cilli, prosegue con il racconto delle vicende che coinvolgono Cristina e Matt e con la scoperta della misteriosa proposta di lavoro che l’aitante ragazzo ha avanzato alla nostra cara protagonista. 
Devo dire che questa serie mi diverte e incuriosisce sempre di più: i personaggi creati dall’abile penna dell’autrice sono sempre ironici e pieni di sorprese, imprevedibili e ammaliati dall’ebbrezza che un gioco sensuale, fatto di frecciatine sarcastiche, languidi sguardi e verità non dette, può scatenare nel loro cuore. Mi sto appassionando sempre di più alla loro storia, soprattutto perché è scritta in modo raffinato e mai volgare, e questo è un punto che tendo sempre a sottolineare perché per me è importantissimo. Sono entusiasta di questa serie e dello stile elegante e incisivo di Chiara Cilli
Nel primo episodio avevamo lasciato una Cristina curiosa, molto curiosa, per la proposta di lavoro di Matt e adesso il mistero viene svelato e scopriamo che cosa ha in mente il caro uomo dagli occhi di ghiaccio e che tipo di lavoro svolge. Una scoperta che lascia stupita anche Cris, che però non si fa intimorire dalle avances cortesi e implicite del ragazzo e dalla sua proposta lavorativa un po’ offensiva, e reagisce alle sue provocazioni, scontrandosi a testa alta contro la sua virile caparbietà e mantenendo intatto il suo orgoglio e il suo ruolo di predatrice. Cris, infatti, non si lascerà convincere dal fascino incantatore di Matt, ma porterà avanti il suo astuto gioco di seduzione… 
In questo racconto la narrazione graffiante è più rilassata rispetto al primo episodio perché la selvaggia tensione sessuale che aveva avvolto i protagonisti durante il loro precedente incontro è messa per un attimo da parte per lasciare spazio all’evolversi degli eventi, alla scoperta della proposta di Matt e all’approfondimento psicologico dei due seduttori. Il tasso spiccato di sensualità è sempre presente nella storia, sia chiaro, ma l’ambientazione luminosa contribuisce ad alleggerire la carica erotica e il dialogo che si svolge tra i due interessati stavolta è più implicito e convenzionale, anche se ricco di allusioni e frecciatine che si tirano l’un l’altro. Ho apprezzato molto questo aspetto perché il modo di raccontare dell’autrice, così suggestivo e garbato seppur intriso sapientemente di erotismo, è veramente piacevole e coinvolgente e rimane sempre intrigante, dosando bene le parti più esplicite e maliziose e quelle dirette ad approfondire il carattere dei protagonisti. 
Per quanto riguarda Cristina e Matt, sono soddisfatta delle loro personalità, che rimangono coerenti alle promesse fatte dall’autrice nel primo episodio, e che sono il vero fulcro della storia. Il loro rapporto ambiguo e torbido, venato dall’erotismo e dal romanticismo, è il centro della narrazione e tiene alta l’attenzione di chi legge grazie alla tensione che si instaura tra i due, una miscela letale di eros e sentimento che allude ad un seguito davvero niente male. 
Cristina mi diverte molto con il suo modo di fare intraprendente e spigliato e sono sinceramente curiosa di vedere fin dove si spingerà il suo gioco, se riuscirà a portare a casa la vittoria che tanto brama o se verrà trascinata dal suo cuore in un vortice di emozioni a cui non potrà opporsi più di tanto. Matt, invece, in questo episodio mi ha fatto proprio arrabbiare…lui e io dobbiamo fare un bel discorsetto! Il ragazzo deve essere messo in riga, ma penso che Cris ce la farà da sola a spiazzare questo uomo proibito e fargli girare la testa senza limiti! E io non vedo l'ora di scoprirlo!




Ti potrebbe anche interessare

1 commenti