C'è post@ per noi... #117

08:39

Buongiorno lettori, rieccoci con le nostre segnalazioni made in Italy, eccezionalmente un appuntamento durante la settimana, ogni tanto ce ne saranno per tenerci al passo con le numerose richieste.









Titolo: Ultimo piano (o Porno totale) 
Autori: Francesco D'Isa
Editore: Imprimatur
Pagine: 161
Data di pubblicazione: 4 giugno 2015

Sinossi: Ultimo piano narra la vicenda di un fratello e una sorella, di nome Claude e Claude, che lavorano nell’industria pornografica in ruoli diversi e con scopi opposti. La loro storia ruota attorno alla nascente carriera della donna e a un film dalle incredibili proprietà, il “porno totale”, che risucchierà le loro vite assieme a quelle di congiunti, amici e colleghi. Narratore e deus ex machina è Frank Spiegelman, «uomo orrendo» e proprietario della più grande casa di produzione pornografica di una Varsavia immaginaria, «capitale dell’Europa Federale». Tutto inizia, si svolge e finisce all’interno del grattacielo della sua azienda; un edificio che, grazie alla sua particolare struttura, influirà sullo stesso svolgersi degli eventi. Un romanzo che intreccia erotismo, filosofia, satira e distopia, ben imbrigliati dalla figura narrante, che li porterà verso la sintesi di un’inattesa conclusione. Un libro permeato da un erotismo che lo avvolge nella sua interezza senza mai esplicitarsi: la tensione rimarrà un rumore di fondo inespresso – perlomeno fino alla chiusura dell’inevitabile climax.


Titolo: Il gioco dell'erborista
Autore: Luca Di Gialleonardo
Editore: Nero Press Edizioni
Collana: Intrecci
Genere: fantasy per ragazzi
Prezzo e-book: 2,49€

Sinossi: Panfilo, figlio adolescente di una coppia di contadini, conosce Annatea, una bizzarra erborista che vive da sola nel bosco. Tornato a trovarla il giorno successivo, Panfilo incappa in Corrado, fuorilegge che resta colpito da una macchia rossiccia che il ragazzo ha sull’avambraccio fin dalla nascita. Il brigante lo rapisce e lo porta nella sua misteriosa terra di origine: Selleria, un’isola sconosciuta e nascosta da una nebbia che provoca visioni infernali. L’isola è contesa tra il popolo dei Selleri e quello dei Corviniani, tra i quali si combatte una guerra secolare, della cui nascita si sono persi i ricordi. A causa della macchia che ha sull’avambraccio e di una profezia che lo riguarda, Panfilo diventerà ago della bilancia in questa guerra. Ma Panfilo è davvero un predestinato? O soltanto una pedina in un gioco molto più grande di lui?



Titolo: Damnation - Inferno (Vol. 6)
Autori: Eleonora Rossetti e Luigi De Meo
Editore: Nero Press Edizioni
Genere: Dark fantasy
Prezzo e-book: 2,49€

Sinossi: Si conclude questo primo ciclo della saga di Damnation e lo fa col “botto”. Il sesto capitolo s’intitola Inferno e i
La lunga avventura di Tasryne e Agmal sta per giungere al termine. Il potere del Varco si scatena in tutta la sua potenza. Il Primogenito è a un passo dall’emergere e la devastazione che porterà, assieme all’ira degli Artefici, decreterà la fine del mondo. Solo un atto folle e disperato permetterà a Tasryne e Agmal di scongiurare l’inevitabile.



Titolo: In cielo brillava una sottile falce di luna
Autore: Alessia Alberici
Editore: Silele Edizioni
Anno di pubblicazione: 2015
Genere: horror adventure
Pagine: 222
Prezzo: 14,00 rilegato - 5,99 eBook
Sito web: www.alessiaalberici.it
Booktrailer: https://youtu.be/L_95vKMymq8

Sinossi:

La protagonista di questo romanzo è Nina, una giovane donna, autrice di testi musicali, costretta a cambiare vita e ad abbandonare le scene. 
Ella partirà con il suo fidanzato per ritrovare la serenità che il mondo dello spettacolo le ha tolto. Ma il viaggio, che avrebbe dovuto portarli verso la riviera del Conero, li vedrà protagonisti di avventure inaspettate. Da Sirolo alle terre selvagge di Panama, Nina si scontra con una realtà feroce e violenta: piuttosto insicura all'inizio, dimostra invece, nel corso della storia, un carattere quanto mai forte, capace di reagire anche quando sembra non esserci più una ragione per vivere.

C'è un titolo che vi ha colpito più degli altri? Tra tutti mi ha colpito il secondo titolo.


Ti potrebbe anche interessare

0 commenti