Recensione: IL MALEDETTO RESIDUO NEL CUORE - ROBERTA DE TOMI

08:43


Titolo: Il maledetto residuo del cuore 
Autrice: Roberta De Tomi
Editore: Rupe Mutevole Edizioni
Pagine: 194
Genere: Narrativa

Trama: Elena sogna di diventare una Marketing Manager e vorrebbe dimenticare Simone, l’uomo per cui ha perso la testa. Angela s’innamora per la prima volta di un giovane uomo dagli analoghi trascorsi libertini. Melissa è alle prese con i preparativi del suo matrimonio. Lubiana, aspirante ballerina televisiva, rientra da un provino con la sconfitta nel cuore e un terribile segreto. Già perché il mondo dello spettacolo non è così limpido come appare, e la competizione è sfrenata e non sempre meritocratica. Nemmeno la vita è meritocratica: lo sperimentano anche gli altri personaggi che vertono intorno alle quattro amiche. Da Sandy-Dj, conduttrice di un popolare programma radiofonico dedicato all’amore, al giornalista soprannominato Ataru Moroboshi per il suo impaccio con le donne, ci si imbatte nelle vicende di alcune ragazze di un locale notturno tra cui spicca la figura di una ballerina mascherata, Diamante. Le storie si intrecceranno, il passato per alcune tornerà, scandendo i ritmi di una vita difficile, in bilico tra sconfitta e realizzazione, sogni e disillusioni, fino a quell’amore che irrompe nel cuore di tutti portando sconvolgimenti tutti da vivere. Oltre le illusioni.



La mia visione d'insieme:
Elena ha appena rotto una storia di quattro anni, il bacio con uno sconosciuto l'ha ridestata dal torpore e fatto capire che viveva la storia ormai per inerzia. Questo è l'inizio ma di fatto è successo tempo fa perché quel ragazzo che ha baciato è Simone, uno con cui si prende e si lascia da tempo e che ora la fa soffrire. Elena fa la grafica nel campo della pubblicità ed al bisogno aiuta i genitori della sua amica Lubiana nel loro locale, nel tempo libero scrive su un blog dove sfoga le proprie frustrazioni. Si sta buttando sul lavoro per dimenticare le pene d'amore, ci riuscirà?

Amiche storiche di Elena sono per l'appunto Lubiana, Angela e Melissa.

Lubiana è una ballerina e sogna di sfondare nella danza, peccato che dietro le luci della ribalta ci siano spesso orchi pronti ad approfittare dei sogni altrui. Lei ha deciso di non scendere a compromessi pur di sfondare, ce la farà comunque?

Angela è avvezza al turpiloquio, una dura che in genere ha il controllo sugli uomini, è capitolata al cospetto dell 'ex playboy Giorgio, un uomo che sa il fatto suo e non la manda a dire... come finirà questa storia?

Melissa, invece, sembra la più tranquilla del gruppo, in procinto di sposarsi con il fidanzato di sempre. La sua storia sembra idilliaca in una realtà sono davvero poche le storie così, no?

Infine, entra in scena anche Sandy, una dj in crisi sentimentale, cosa che si ripercuote inevitabilmente sul proprio lavoro radiofonico. Sandy suona nel locale dei genitori di Lubiana ed è un po' una guru per Elena, riuscirà ad uscire a sua volta dalla crisi generale in cui è sprofondata?

C'è anche Giulia, aspirante ballerina come Lubiana. Sarà anche lei tanto forte da non scendere a compromessi pur di sfondare?


So di avervi riempito di interrogativi ma i personaggi in ballo sono molti, le vicende a volte confuse e volevo darvene un'idea. Resta a voi scoprire il resto.

Diciamo che Elena è la protagonista, ogni capitolo si apre con un post del suo blog ma anche le vite delle sue amiche vengono ampiamente esplorate.

Bello il rapporto ultradecennale tra le quattro amiche e la capacità di alcune di loro di legare con altre donne come Giulia o Sandy.

Vi sono un po' di ridondanze ed etichette (precario, neolaureata, ecc) che non ho molto apprezzato ma il messaggio finale è positivo, bisogna avere il coraggio di voltare pagina perché, come dice il detto, "si chiude una porta e si apre un portone".



Ti potrebbe anche interessare

0 commenti