RECENSIONE: "Out of my limits" di Lucia Panzavolta

08:00

Titolo: Out of my limits
Autore: Lucia Panzavolta
Edizioni: Lettere Animate Editore
Genere: Thriller
Formato: Kindle- Copertina flessibile
Prezzo: Copertina flessibile  EU 13 Amazon- Kindle EU 2,99
Pagine: 298

Sinossi:
 Summer Henks è una ragazza che ha il pieno controllo della propria vita: è tirocinante nella squadra narcotici della polizia di Oakland, lavora in un bar, vive da sola, è indipendente. Le sue sicurezze però vengono messe in discussione nel momento in cui decide di fare un sopralluogo in un magazzino fuori città che sembrerebbe essere il covo di un cartello di droga. La sua vita cambia radicalmente, e il primo passo sarà trasferirsi per un periodo indeterminato a Miami. Summer sarà costretta a vivere in un mondo che non le appartiene, e l’unica persona che le permetterà di non mettersi ancora più nei guai sarà William, uno dei criminali che la tengono rinchiusa. Ma forse le cose non sono proprio come sembrano e William non è chi dice di essere. Con le sue indagini Summer si avvicinerà sempre più alla verità.

Recensione:
Summer è una giovane tirocinante decisa a diventare poliziotta, la cui vita cambia da un giorno all'altro, quando la sua inesperta curiosità la portarà ad avvicinarsi troppo a una banda di criminali e a dover affrontare una serie di prove inaspettate.
Cameriera part time, la nostra protagonista decide di fare di testa sua, decidendo di effettuare un sopralluogo in un magazzino sospetto da sola, senza aspettare i colleghi più esperti. Una volta entrata verrò sorpresa da una banda di narcotrafficanti senza scrupoli, che decideranno grazie ad uno di loro, di risparmiarle la vita e portarla con loro a Miami.
Out of my limits è il prodotto di una penna giovane, ma decisamente avvincente e ben scritto, ricco di particolari che dopo una prima parte più scontata, danno sapore e colore alla trama. L'autrice ha dato vita ad un thriller romantico, caratterizzato da una scrittura semplice ma davvero incalzante!
Ho apprezzato particolarmente i personaggi di Summer e William, entrambi ben delineati, attorno ai quali si snoda una trama che si complicherà andando avanti con la lettura.
La fluidità della penna di Lucia è sicuramente la caratteristica vincente del romanzo, che non annoia mai, ma anzi, si fa sempre più coinvolgente. Consigliato agli amanti del thriller ma anche del romanticismo, che in questo romanzo non mancherà...
Complimenti a Lucia per l'inventiva e per aver portato avanti un progetto impegnativo e davvero interessante! 





Ti potrebbe anche interessare

0 commenti