C'è post@ per noi... #384

08:04

Buona domenica lettori! Rieccoci con le nostre segnalazioni domenicali.










Titolo: Breve storia della letteratura rosa
Autrice: Patrizia Violi
Editore: Graphe.it edizioni
Pagine: 90
Uscita: 26 maggio 2020

Sinossi: La letteratura rosa, così bistrattata e considerata di serie B, è un’incredibile fucina di best seller. Nel mondo si vendono due romanzi rosa al secondo, come rivela con soddisfazione la portavoce di Harlequin, la casa editrice canadese, leader indiscussa di mercato.
Così prospera una vera e propria industria del rosa, imperi editoriali internazionali hanno capitalizzato sulle storie d’amore.  Breve storia della letteratura rosa ripercorre cambiamenti e trasformazioni di questo genere letterario, dagli albori fino ai giorni odierni, tra serie televisive, app e tecnologie. Con l’obiettivo di comprendere e approfondire i dettagli dello storytelling sentimentale.
Quella del rosa è una storia antica, nasce dagli elementi già presenti nelle favole: voglia di riscatto e la speranza di una vita più felice. Infatti, è lo schema di Cenerentola il prototipo di questo genere letterario, con Pamela, o la virtù premiata, dell’inglese Samuel Richardson, pubblicato nel lontano 1740 con grandissimo successo. Da allora i romanzi d’amore, sono sempre stati una fotografia precisa dell’evolversi dei costumi. Una lente per osservare i mutamenti sociali: dalle storie d’appendice di Carolina Invernizio, il post femminismo della chick- lit, per arrivare all’erotismo delle Cinquanta sfumature e alla fan fiction di Anna Todd.
Sempre vicende di formazione: nel bene e nel male la protagonista da crisalide diventa farfalla e alla fine tutti sono felici e contenti. Questo è il segreto del rosa: piace perché è analgesico: rassicura, semplifica la realtà, fa sognare e credere che i problemi alla fine si aggiusteranno.

L’autrice: PATRIZIA VIOLI, giornalista, vive a Milano dove fa la giornalista, collabora con la 27maOra, Futura e la Lettura del Corriere della Sera. Ha pubblicato Love.com (Emmabooks), Una mamma da URL e Affari d’amore (Baldini & Castoldi), La vigilia di Natale (Graphe.it) e L’amore è una bugia (Giunti).


Titolo: Un destino diverso
Autore: Dan Ruben
Pagine: 307
Genere: Thriller/azione
Uscita: 15Maggio

Sinossi: Alexander e Dominica, una promessa d'amore, un vincolo che unisce le loro vite anche contro un destino avverso che si accanisce contro di loro.
Un romanzo dal ritmo incalzante dove la crudezza delle descrizioni e l'ambientazione particolare si miscelano sapientemente all'amore puro e sincero di due ragazzi. L'avventura si mischia al thriller d'azione, in una lotta contro la malavita e contro un destino crudele. Una fuga verso la libertà dalla Bielorussia alla Polonia, dove i due giovani protagonisti dovranno affrontare un viaggio attraverso il labirinto della sorte, che li guiderà infine verso l'unica via d'uscita.




Titolo: Il Regno della Sfinge
Autore: Gilbert Gallo
Editore: Delos Digital
Collana: Heroic Fantasy Italia n. 26
Pagine: 64

Sinossi: La seconda avventura di Eracle, a Tebe, la città delle Sette Porte, tra dèe e mostri, guerrieri-draghi, grifoni, arimaspi e la terribile, magica e seducente Sfinge.
Il secondo episodio della leggenda di Eracle, reinventata e scritta da Gilbert Gallo, porta l'eroe alla sua città natale, Tebe, la città delle Sette Porte, governata dagli Sparti, i guerrieri nati dalla Terra e dai denti del Drago ucciso dall'antico eroe Cadmo. Ma ora la città è minacciata da un mostro invincibile, contro cui persino i persino i guerrieri-draghi sono impotenti: la Sfinge.
Con l'aiuto del giovane principe di Corinto, Edipo, con cui ha stretto amicizia durante il viaggio, Eracle trionfa anche dell'affascinante e letale Sfinge. È a un passo dal conquistare il trono della sua città natale, ma, consapevole del suo doloroso destino, vi rinuncia a favore dell'amico, ignorando che anche su questo incombe la tragedia.
Infatti Hera, la regina degli Dei, trama ancora la sua rovina e suscita contro di lui e quanti gli sono cari un'altra terribile nemica, Echidna, la dea-madre dei mostri.

L'autore: Gilbert Gallo è uno scrittore con una grande passione per lo storytelling ed il worldbuilding. Si dedica da svariati anni alla scrittura di manuali, settings e avventure per giochi di ruolo. Al momento collabora con numerosi editori Italiani ed Esteri come freelance e sia nell'ambito dei giochi di ruolo che in quello dei giochi da tavolo e della speculative fiction.
Nell'ambito dei giochi di ruolo è autore di più di 20 titoli pubblicati in varie lingue (Italiano, Inglese, Polacco).
Le sue produzioni spaziano anche nell'ambito dei racconti, dei romanzi, dei fumetti e dei videogames.


Titolo: La terra promessa – Autobiografia Rock
Autore: Otello Marcacci
Data di pubblicazione: 15 maggio 2020
Pagine: 386

Sinossi: Raccontarsi significa ripercorrere mentalmente la propria esistenza, le persone incrociate, i viaggi compiuti. E la musica ascoltata. Accade così che una storia personale diventi paradigmatica della storia di una subcultura, che i sogni di un individuo incarnino i sogni di intere generazioni e che l’autobiografia sia solo un filo conduttore, un pretesto per rievocare canzoni e concerti, superstar e magnifici perdenti, locali come il CBGB e strade come Abbey Road, che hanno fatto da sfondo a eventi memorabili, dando loro un volto e assorbendone l’anima. La terra promessa. Autobiografia Rock è un atlante di questi luoghi bramati e talvolta raggiunti, un archivio di memoria, una bussola che consenta ai nostalgici di rivivere i propri anni d’oro e ai “retromaniaci” di orientarsi nelle terre del rock.

L’autore: Otello Marcacci è nato a Grosseto il 13 marzo 1963. Laureato in Economia, vive a Lucca, circondato da problemi sotto forma di donne, sogni da realizzare, tasse da pagare, libri da leggere, sei elettroni, vicini inquietanti e ordini angelici di Serafini, tormentato da una maledetta ernia iatale e dalla saudade per le vecchie storie degli anziani. Ha pubblicato i romanzi: Gobbi come i Pirenei (Neo Edizioni, 2011); Il ritmo del silenzio (Edizioni della Sera, 2012); La lotteria (Officine Editoriali, 2013); Sfida all’OK Dakar (Neo Edizioni, 2016); Tempi supplementari (Edizioni Ensemble, 2020).





Ti potrebbe anche interessare

0 commenti