C'è post@ per noi... #385

07:20


Bentrovati, Lettori!
Le proposte di oggi sono letture che spaziano tra storia e attualità, parlando di spiritualità e offrendo occasioni di riflessione su temi disparati.








L' Oasi delle Rose. Il lebbrosario del Cairo di Sandra Manzella



Titolo: L'Oasi delle Rose. Il lebbrosario del Cairo
Autore: Sandra Manzella
Editore: Edizioni Dehoniane
Pagine: 176
Prezzo: € 15,00

Il lebbrosario di Abu Zaabal, a una quarantina di km. da Il Cairo, è un microcosmo in cui convivono disperazione e gioia e in cui le suore missionarie comboniane ed elisabettine portano da decenni aiuto e conforto ai malati. Il libro racconta le emozioni suscitate dall’incontro con i lebbrosi. Piccoli episodi di quotidianità si intrecciano alle vicende personali dei malati che, inaspettatamente, raccontano volentieri le loro storie passate e la realtà che stanno vivendo. Il mondo di Abu Zaabal è doloroso e difficile, ma anche pieno di amore, di semplice progettualità, di gesti solidali. Le voci delle prime missionarie raccontano le difficoltà degli inizi e gli atti di generosità, che come un positivo contagio, hanno permesso la costruzione di alloggi, sale operatorie, laboratori di protesi, attivando una rete di volontari disposti a donare il proprio tempo ai malati.


Madri di Carla Canullo e Giovanni Cesare Pagazzi 



TitoloMadri
Autori: Carla Canullo e Giovanni Cesare Pagazzi
Editore: Edizioni Dehoniane
Pagine: 144
Prezzo: € 8,50

Nessuno può vivere senza avere una madre. Non solo nel senso che tutti veniamo da un grembo materno, ma ancor di più perché tutti abbiamo bisogno di qualcuno che ci faccia spazio, che accetti di farsi scomodare da noi quel tanto che serve per avere un luogo dove stare. Si tratta di qualcosa di così fondamentale che si potrebbe addirittura dire il contrario: nessuno può vivere davvero senza essere una madre. Per avere una vita degna e ricca, tutti aspiriamo ad essere generativi nei molti modi, non solo biologici, che la vita ci offre. Imparare il gesto della madre è perciò un compito e una sfida per tutti.
Una filosofa e un teologo riflettono su questo miracolo dell’esistenza.


Vite digitali. Comportamenti umani e sfide della rete di Giovanni Del Missier 



Titolo: Vite digitali. Comportamenti umani e sfide della rete
Autori: Giovanni Del Missier
Editore: Edizioni Dehoniane
Pagine: 96
Prezzo: € 9,50

Le tecnologie dell’informazione hanno smesso di essere semplici mezzi di comunicazione e si sono trasformate nel nostro contesto esistenziale. L’ambiente digitale è una vera e propria rivoluzione culturale. Essa condiziona l’esperienza individuale e sociale e deve essere compresa a fondo, se si vuole che le persone riescano ad attribuire un nuovo significato al silenzio e a riappropriarsi di uno sguardo più contemplativo sulla realtà. Con l’obiettivo di equilibrare l’ecosistema della comunicazione, donando profondità alla parola, spessore all’ascolto e autenticità al dialogo tra le persone.


 L' Infinito viaggiare. Abramo e Ulisse di Ludwig Monti e Brunetto Salvarani 




Titolo
L'infinito viaggiare. Abramo e Ulisse
Autori: Ludwig Monti e Brunetto Salvarani
Editore: Edizioni Dehoniane
Pagine: 112
Prezzo: € 9,00

Ci sono viaggi che non lasciano segno; si parte e si ritorna come si era prima, anzi più impoveriti e a volte svuotati. Altri viaggi, invece, sono motivo di trasformazione: è la nostra stessa vita che si modifica in modo inaspettato. Abramo è chiamato a camminare, ad andare verso una terra che non conosce, ma a partire da se stesso e camminando verso se stesso, iniziando un percorso di scoperta interiore. Il cammino sarà costituito da itinerari geografici, scoperte, esperienze umane e spirituali, tra una terra promessa da accogliere e un figlio desiderato. Ulisse, a differenza di Abramo che deve trovare il cammino camminando, ritorna alla sua Itaca viaggiando in mare sperimenta avvenimenti meravigliosi guidato dalla virtù e dalla conoscenza.
Alla fine, entrambi i cammini, si confrontano col sacro. Abramo lo coglie attraverso l’ascolto, l’ubbidienza, e la fede in Dio, che rimane nascosto ma determinante per la sua vita. Ulisse, attraverso la ricerca tormentata della sua stessa umanità.

Che ne pensate? Vi interessano questo tipo di libri?



Ti potrebbe anche interessare

0 commenti