Recensione: Vasco l'investigacane, di Aldo dalla Vecchia

06:30




Titolo: 
Vasco l'investigacane

Autore: Aldo Dalla Vecchia

Collana: Flavia [gialli], 1

Editore: Graphe.it

Formato: Ebook - Epub Mobi

Prezzo: 2,99 

Pubblicazione 2020

ISBN: 9788893721066


Una storia in giallo per bambini da 0 a 99 anni

Nella Milano ipermoderna degli ultimi anni si svolge questa storia tenera e delicata, in uno dei quartieri che più sono cambiati, quello intorno alla Stazione Garibaldi, dove però la vita all’ombra dei grattacieli non sempre è rose e fiori. Ne sanno qualcosa Vasco, vivace cane meticcio color fuliggine, e il suo umano Goran, che, come tanti altri, vivono per strada e sotto i ponti. La notte di Capodanno 2020 qualcosa di terribile e spaventoso succede a Goran, ma Vasco, suo amatissimo compagno di vita, riuscirà a fare incredibilmente luce su quanto accaduto.


Recensione:

Vasco l'investigacane è una favola moderna colorata di giallo. Un breve romanzo di sole ventuno pagine che parla di amore per gli animali, ma che tratta anche temi attuali e sensibili dei quali si continua a non parlare abbastanza. Soprattutto di integrazione e di amore per gli esseri umani che abbiamo intorno e che spesso fingiamo di non vedere.Parla di due invisibili: Goran e il suo meticcio Vasco che vivono per strada nell'indifferenza dei più, nel quartiere Garibaldi di una Milano moderna. 
L'ambientazione è curata e ci mette di fronte anche agli eventi di questo anno 2020 così strano e difficile, di questo virus che ci ha portati nostro malgrado a cambiare modo di vivere le nostre quotidianità.

Nonostante il romanzo sia così breve i personaggi sono delineati con cura e senza forzature, è facile infatti immedesimarsi nel protagonista e comprendere le motivazioni che l'hanno spinto ad affezionarsi a Goran e poi a Vasco. Non è sempre facile rendere chiare le caratterizzazioni in poche parole e questo dimostra il talento dell'autore nel dipingere quadri chiari e coinvolgenti per farci conoscere i suoi personaggi con naturalezza, cosa che forse può sembrare scontata ad alcuni, ma che secondo me non lo è.

Lo stile dell'autore è avvincente e la lettura del romanzo scorre in modo piacevole, io ammetto di averlo letto tutto d'un fiato, trovandomi a provare un po' di nostalgia alla fine per il non aver potuto approfondire ulteriormente la conoscenza con i protagonisti. 

Non parlerò della trama in questa recensione, ma devo ammettere che la storia mi è piaciuta e mi ha fatto riflettere un po' sulla nostra società. Avrei davvero desiderato qualche pagina in più per il finale e qualche tocco di giallo in più, ma capisco la scelta dell'autore di concentrarsi sugli altri aspetti della lettura.

Faccio i complimenti all'autore perché ho davvero apprezzato Vasco l'investigacane. Consiglio questo romanzo a chiunque, i temi a mio parere sono un po' forti per i bambini e personalmente non lo leggerei a un bambino di sei anni. È comunque un breve libro valido e denso di sentimenti, che può essere apprezzato da chi ama gli animali, ma anche da chiunque cerchi per questa estate qualcosa di non troppo pesante da portarsi in vacanza.














Ti potrebbe anche interessare

0 commenti