Intervista #3: Conosciamo meglio TIZIANA CAZZIERO

08:35

Breve presentazione dell'autrice:
Tiziana Cazziero nasce a Siracusa nel 1977, scrivere è sempre stato il suo modo di rapportarsi con la vita.
Durante gli studi scolastici ha collezionato una raccolta di poesie che ha iniziato a scrivere in età adolescenziale. Successivamente è arrivato il suo primo Romanzo "Voltare Pagina" pubblicato con la Booksprint Edizioni. Ha collezionato anche diversi racconti brevi.

Ha collaborato come addetta stampa con l'Associazione Libro Aperto e la casa editrice Libro Aperto Edizioni. Ha partecipato a diversi concorsi letterali e si è classificata seconda al concorso letterario a tema "Streghe e vampiri" indetto dalla casa editrice Giovane Holden con la sua seconda uscita editoriale "Patto con il vampiro" edito da Libro Aperto Edizioni e pubblicato nel novembre del 2012.

Dopo aver svolto diversi tipi di lavoro, ha deciso che scrivere era la strada che doveva intraprendere.


La mia intervista



· Quali generi predilige nella lettura?


. Non c’è un vero genere che preferisco di più rispetto ad altri, mi piace spaziare molto, anche se negli ultimi anni ho riscoperto il fantasy che in passato avevo un po’ accantonato. Mi è capitato di leggere diversi autori emergenti che ne hanno scritti diversi e devo dire che in effetti ci sono davvero delle belle storie che mi hanno appassionato. Sono cresciuta leggendo romanzi d’amore per poi passare a quelli avventurosi e thriller; come vedi non mi faccio mancare nulla o quasi.


· Il lavorare in rete l'ha aiutata nel pubblicare e diffondere i suoi romanzi?

Devo dire che il web mi ha dato molto, sia per la pubblicazione e sia per diffondere la presenza dei miei romanzi nel mondo editoriale. Gestisco un blog personale il cui nome è quello del mio primo romanzo, "Voltare Pagina" edito da Booksprint edizioni; da quando ho aperto diverse rubriche dedicate al mondo degli scrittori, mi ha dato molto sia in termini di popolarità e sì, anche per migliorare il mio contatto con diverse case editrici.

· Cosa l'ha ispirata per le sue storie visto che trattano argomenti del tutto differenti?

Non ci sono degli eventi particolari che hanno ispirato i due romanzi; c’era una storia che mi frullava nella mente da un po’, era il 2005 quando mi sono seduta ed ho cominciato a scrivere di getto la storia del romanzo Voltare Pagina; ci sono voluti diversi mesi, ma alla fine sono giunta al termine ed ero soddisfatta anche se la strada per la pubblicazione era ancora lontana.

Il secondo, il fantasy Patto con il Vampiro è nato dalla volontà di partecipare ad un concorso letterario a tema – Streghe e Vampiri – . Ancora una volta il momento per la pubblicazione ero lontano, ma non mi sono arresa, dopo alcune proposte a pagamento che rifiutai così come per Voltare Pagina, è arrivato il contratto giusto per me con la Libro Aperto Edizioni.

· Rivede se stessa in qualche sentimento, vicenda o personaggio dei due romanzi?

Nei miei scritti c’è sempre qualcosa di me, in entrambi i romanzi ci sono due personalità forti e grintose: le due protagoniste hanno dovuto lottare per conquistare il loro amore e il loro piccolo posto nel mondo; in modo diverso ho affrontato anch’io le mie battaglie, spesso vincendo altre magari no. Sì forse c’è in loro qualcosa di me…

· Quali sono i suoi progetti letterari futuri?
Attualmente sto lavorando a diversi progetti a dire il vero, tra questi c’è anche un libro a quattro mani al quale sto lavorando con lo scrittore e filosofo Alessandro Bagnato; poi sto lavorando anche al seguito di Patto con il Vampiro, una anticipazione solo per voi, vi piace? E ancora ci sono altri due romanzi che vorrei pubblicare ma che sono in fase di revisione. Poi c’è sempre il mio lavoro nel web che assorbe tanto del mio tempo e il mio blog.

Conoscevate già questa scrittrice e/o le sue opere? Attendo le vostre opinioni/esperienze, specialmente in caso affermativo.


Ti potrebbe anche interessare

1 commenti

  1. Un'intervista molto interessante ^-^ Non conoscevo l'autrice, quindi grazie per averci dato l'opportunità di saperne di più :-)

    RispondiElimina