venerdì 1 novembre 2013

Gruppo di Lettura: "AILI - DESTINI INTRECCIATI" di Ilaria Marsili - Riassunto terza tappa + Inizio quarta tappa

Buon venerdì lettori e lettrici! Come promesso, eccoci qui con la nuova tappa del gdl. Ci scusiamo nuovamente per il ritardo nella pubblicazione di questo post (problemi di natura tecnica ci hanno impedito di postare la tappa) e speriamo che la cosa non vi abbia creato disagi. 
Alcune settimane fa abbiamo dato il via al nostro primo Gdl (qui il post d'inaugurazione dell'iniziativa), mentre una settimana e mezza fa ci siamo ritrovati sul blog per discutere della seconda tappa (qui il post), e ora siamo pronti per inaugurare la quarta e ultima tappa di questa lettura di gruppo. 
Prima di tutto, però, facciamo il punto della situazione. In questa terza tappa la lettura comprendeva la parte che va dal capitolo 11 fino al capitolo 15 incluso. Qui sotto troverete, quindi, un riassunto delle vicende narrate in questo frangente, la descrizione di alcuni personaggi, le citazioni più belle e qualche domanda per discutere insieme del romanzo.
Sbizzarritevi pure con i commenti, noi ne siamo felicissime, ma in questo post ricordatevi di parlare solo dei capitoli che dovevano essere letti nella terza tappa. Se siete andati avanti con la lettura o avete già letto il romanzo va benissimo, ma non fate spoiler, limitatevi a scrivere le vostre considerazioni di questa prima parte.

Image and video hosting by TinyPic


RICAPITOLANDO
Capitolo 11 - Capitolo 15
==================================================================================================================
Dopo che Deam ha subito la trasformazione in mago oscuro, Aili cade in uno stato di incoscienza e viene soccorsa dalle due guardie Iane e Rimet, che la conducono al sicuro nella casa della famiglia di quest'ultimo. Per alcuni giorni la ragazza rimane in uno stato di dormiveglia da cui sembra non volersi risvegliare, ma alla fine trova la forza per rimettersi in piedi e, aiutata dai due cavalieri, riprende il controllo di sé. La sua permanenza alla fattoria di Rimet le permette di stringere un rapporto d'amicizia con i due ragazzi, che cautamente le spiegano la situazione in cui ora verte il regno. Deam, infatti, è salito al trono ed è il nuovo re, ma il suo modo di governare, crudele e violento, suscita malcontento nella popolazione che vuole ribellarsi e spodestarlo. Iane le espone il loro piano: togliere di mezzo Deam con l'aiuto di alcuni nobili che non sono più fedeli alla corona e far salire lei sul trono, come era suo legittimo diritto, permettendole di diventare così la regina. Aili è consapevole che, in quanto principessa ed erede al trono, il suo dovere è quello di pensare prima di tutto al bene del suo popolo, ma l'idea di uccidere Deam per raggiungere la pace è impensabile. Ciononostante, non si oppone apertamente al piano, tenendo per sé l'intenzione di arrivare a Deam prima dei cavalieri e cercare di farlo tornare quello che era un tempo.
Trascorsi alcuni giorni, Iane e Rimet la conducono in un capanno abbandonato dove si deve tenere una riunione segreta con i nobili che vogliono ribellarsi al re, ma uno di loro li ha traditi e Deam arriva sul posto e con la magia dà fuoco al capanno con loro dentro. Fortunatamente, all'interno della sala si trova una botola nascosta che scende nei sotterranei e si dirama in tante vie di fuga. I nobili scappano immediatamente, ma Aili, Iane e Rimet aspettano dentro la botola finché il capanno non è crollato perché Deam ha la capacità di avvertire la vicinanza della ragazza e, se improvvisamente non sentisse più nulla, capirebbe che esiste un passaggio segreto. Appena possono, i tre fuggono per i cunicoli umidi, ma ad aspettarli c'è Deam, che fa cedere il terreno sotto i loro piedi lasciandoli in balia del corso d'acqua che scorre sotto le gallerie. Trascinata dalla corrente troppo forte, Aili non riesce a risalire in superficie e perde i sensi rischiando di affogare. Si risveglia poco più tardi su un prato accanto a Iane e Rimet, che le spiegano che il fiume sfocia in una cascata e che questo ha rappresentato la loro salvezza. Tuttavia, le dicono anche che lei è affogata e che ha ricominciato a respirare solo grazie all'intervento di Iane. Questo episodio e la reazione disperata e sconvolta del cavaliere alla vista del suo corpo senza vita, fanno capire ad Aili che Iane ha cominciato a provare qualcosa per lei. I suoi sospetti vengono confermati anche da alcune battute di Rimet e diventano realtà quando, in seguito ad una discussione riguardante l'incolumità della principessa, Iane bacia improvvisamente Aili. Imbarazzato e sorpreso per il gesto, il cavaliere se ne va dalla fattoria e ritorna solo dopo qualche giorno. In questo arco di tempo, Aili si sente scombussolata e comprende che, pur amando totalmente Deam, anche lei ha sviluppato una sorta di affetto per Iane e che la sua lontananza le crea disagio. Quando il ragazzo torna alla casa di Rimet dove sono ospiti, si chiariscono e Iane le assicura che le permetterà di avvicinarsi a Deam e di provare a farlo tornare in sé perché comprende il suo punto di vista e rispetta la sua volontà. 


I PERSONAGGI
==================================================================================================================

Iane e Rimet

Iane e Rimet sono le due guardie reali incaricate di proteggere Aili. Iane proviene da una famiglia nobile, è il secondogenito e per questo ha scelto la vita militare; ha un carattere protettivo e serio, è coraggioso e intelligente, e si innamora di Aili. Rimet è di rango inferiore, ha una famiglia numerosa e gioviale, e ha una personalità schietta e aperta, è sempre molto allegro e non perde mai occasione di fare battute.


CITAZIONI
==================================================================================================================
Mi aggrappai all’immagine di Deam, chiamando mentalmente il suo nome, più e più volte, come se questo potesse in qualche modo cambiare la realtà in cui il destino ci aveva precipitati, sommergendoci, mentre io cercavamo goffamente un modo per riportarci a galla.

Dal giorno seguente avrei partecipato a un complotto, per assassinare l’amore della mia vita.
Il cuore quasi mi uscì dal petto, quando mi spinse di schiena sul letto, chinandosi sopra di me, bloccandomi con il suo peso, premendo con forza le sue labbra sulle mie. Il suo corpo era pesante e le sue forti braccia, posate sul materasso, mi avvolgevano fino alle spalle, impedendomi qualsiasi movimento. Non che provai davvero a spostarmi, ero troppo sbigottita per riuscire a pensare di muovere anche un solo muscolo. Il cervello mi si era svuotato di colpo appena le nostre bocche si erano toccate, andando in blackout totale.

Il suo fu un bacio triste, disperato. Come se volesse con quel contatto cancellare Deam da me e farmi invece diventare sua.
Rientrata in camera mia, indossai la camicia da notte e mi infilai sotto alle lenzuola, coricandomi con il cuscino stretto tra le braccia. Mi sentivo pervasa da una piacevole sensazione di fiducia e sicurezza che non provavo da ormai chissà quanto tempo. Ero felice che fosse tornato.

COMMENTIAMO INSIEME
==================================================================================================================
Fino a ora il romanzo si è rivelato molto dinamico e i "cattivi" di turno si sono passati lo scettro molto rapidamente, fino ad arrivare al punto in cui è Deam ad essere l'antagonista dell'eroina. Vi è piaciuto questo cambiamento? E cosa ne pensate della scelta di inserire un triangolo amoroso? Vi aspettavate che Iane si innamorasse di Aili? Pensate che questo sentimento possa trovare coronamento? E credete che Aili sarà in grado di riportare indietro il suo amore? Oppure dovrà assistere alla sua uccisione?
__________________________________________________________________________________________________


INIZIO QUARTA TAPPA

La quarta tappa del gdl prevede la lettura dei capitoli che vanno da 16 al 21 incluso. Inizia oggi e terminerà il 3 Novembre, anche se in realtà bisogna calcolare il tempo di lettura dal 28 Ottobre pur non essendoci stato il post. Avete, quindi, ancora qualche giorno di tempo per immergervi nella lettura. Il 4 Novembre ci ritroveremo di nuovo qui per fare il punto della situazione e chiudere l'iniziativa. 

Il GDL si concluderà il 4 Novembre per un totale di quattro tappe. Le iscrizioni resteranno aperte per tutta la durata dell'iniziativa, quindi se volete partecipare siete ancora in tempo (qui per iscrivervi), solo che dovrete mettervi in pari con i capitoli. Per qualsiasi domanda, dubbio e informazione, non esitate a contattarci alla nostra email idib.books.edition@gmail.com o su Facebook.

Calendario tappe:
  • 7 Ottobre: Inaugurazione GDL + Iscrizioni + Inizio prima tappa
  • 7-13 Ottobre: Lettura dal Prologo al capitolo 4 incluso
  • 14 Ottobre: Inizio seconda tappa + punto della situazione
  • 14-20 Ottobre: Lettura dal capitolo 5 al capitolo 10 incluso
  • 21 Ottobre: Inizio terza tappa + punto della situazione
  • 21-27 Ottobre: Lettura dal capitolo 11 al capitolo 15 incluso
  • 28 Ottobre: Inizio quarta e ultima tappa + punto della situazione (Il calendario ha subito una variazione e la quarta tappa è iniziata ufficialmente il 1 Novembre)
  • 28 Ottobre-3 Novembre: Lettura dal capitolo 16 al capitolo 21 (Il calendario ha subito una variazione e la quarta tappa è iniziata ufficialmente il 1 Novembre)
  • 4 Novembre: Chiusura GDL + Commento collettivo

Per il momento è tutto. Continuiamo ad andare avanti con i capitoli per scoprire come si concluderà la storia di Aili e Deam. Vi auguriamo buona lettura! Alla prossima settimana!

IDIB-BE STAFF

1 commento:

  1. Finalmente ci sono. Sono rimasta molto indietro con la lettura, ma purtroppo qualsiasi cosa mi attraeva di più. Non è decisamente periodo.
    Bello questo colpo di scena: certamente un Deam cattivo poteva essere gestito meglio, ma ancora non è detta l'ultima parola. Mi ha lasciato perplessa nelle scene di violenza perché sembra che l'autrice si trattenga dal fare di lui un assassino, anche quando i gesti del ragazzo (Riza, una bambina, scaraventata al suolo; una basilica distrutta, quando all'interno vi sono ancora delle persone) vorrebbero che il risultato fosse quello.
    In ogni caso ho cercato, questa volta, di sorvolare il più possibile sui difetti che già le altre volte avevo incontrato.
    L'innamoramento di Iane poteva essere la cartina di tornasole del racconto, ma viene gestito male e di certo non avrà i risvolti che speravo. Il bacio che Iane dà ad Aili è rude, più che disperato. Non ha nulla di positivo e rovina il personaggio che, insieme a Rinet, rimane uno dei miei preferiti. Sinceramente avevo pensato che Aili potesse ricambiarlo (dice di sentirlo fisicamente!), ma non è così ovviamente e anche quando gli confessa di essersi affezionata a lui, in realtà è tutto ridotto al contentino per il terzo incomodo. Non potevamo far a meno di un triangolo buttato a casaccio in un romance, vero?
    Come avete capito sono combattuta: triangolo sì, triangolo no. Sono certa di una cosa: poteva essere sviluppato e gestito meglio.

    RispondiElimina