sabato 8 marzo 2014

C'è post@ per noi...#46

Buongiornooo!
Innanzitutto, un grande augurio a tutte le donne! Poi.. Che emozione, il mio primo post su "Italians do it better"! Con grande piacere, sono pronta per le segnalazioni!!








L'INQUISITORE DI LAGOSCURO - Laura Caterina Benedetti

Per la prima segnalazione questo romanzo mi è subito saltato all'occhio.. Per il titolo (La figura dell'Inquisitore!), la cover (ok, mi ha stregato!) e la dicitura "Romanzo in costume di ambientazione medievale".. Secondo me ha tutte le carte in regola per essere un ottimo romanzo!!

Titolo: L'inquisitore di Lagoscuro
Autore: Laura Caterina Benedetti
Editore: Autopubblicato
Prezzo: € 2,70
Anno: 2013
Pagine: 267
Genere: Romanzo in costume di ambientazione medievale

Trama:
XIV secolo, città di Monferrante. 
Teodoro Corsignani, figlio di un notabile del governatore, viene condannato a morte dall'Inquisizione; questo doloroso evento macchia il buon nome della famiglia e, con esso, la reputazione di Erminia, sorella minore di Teodoro. Suo padre Landolfo, temendo che ormai nessuno vorrà più prendere la figlia in sposa dopo l'impiccagione del primogenito, si vede costretto ad accettare la proposta di Tancredi Malatesta: questi, zio materno della ragazza, è un uomo brutale e vizioso, ma il matrimonio è l'unica via affinché lei non sia costretta ad entrare in convento. 
Erminia, terrorizzata dalla prospettiva di simili nozze, sembra non avere scampo fino al giorno in cui si profila sulla sua strada l'ombra di Fiordinando di Lagoscuro: egli, freddo e potente inquisitore, offre alla giovane donna ciò che pare essere una vita peccaminosa al suo fianco, ma in apparenza l'unico modo per evitarle di divenire schiava del violento Malatesta. 

Riguardo l'autrice:
Sono nata vicino a Torino nel 1986; scrivo da quando a 14 anni ho avuto un pc e mi piace esplorare generi e stili differenti. All'attivo come autrice ho diversi lavori autopubblicati: due rosa ("Non ti sposo!" e "Ombra di passione"), un libro per bambini e amanti degli animali, "Barbetta la capra che ride e altre storie", un piccolo ebook di racconti fantastici e "L'inquisitore di Lagoscuro", romanzo in costume di amore e avventura. Per la Genesis Publishing a gennaio 2014 è uscito "Katriona", romance noir. Oltre alla passione per la scrittura, mi piacciono i videogiochi e ascoltare musica – soprattutto mentre scrivo.

Link utili
Acquista il libro su Amazon o Kobo 

HITLER, SOCRATE, AMORE E GELATO - KIM CHIARI 

Il titolo di questo libro è carinissimo!! Nonché la cover.. E la trama.. Insomma, tutto molto particolare!! Sembra un libro fuori dai canoni.. In senso buono, ovviamente! :)

Titolo: Hitler, Socrate, Amore e Gelato
Autore: Kim Chiari
Formato: Ebook
Casa editrice: Nativi digitali Edizioni
Prezzo€ 2,99
Numero di pagine: 120
Genere: umoristico/romantico 

Trama:
 Yannick, a una festa di paese, rimane folgorato dalla bellezza di una barista. Ispirato scrive su un taccuino di un ritorno in vita di Hitler che, cavalcando un pollo volante, sorvola la zona. Magicamente la scena si avvera. Non sarà l'unica assurdità a capitare, e a breve Yannick si troverà suo malgrado a cercare di riportare in vita Socrate, ottenendo un risultato bizzaro, dovrà ascoltare i deliri di Gengis Khan da sbronzo ed assistere all'apparizione di un'enorme montagna di gelato, fino a una serie di deliranti eventi. Perché accade tutto questo? Ma per merito, o colpa, dell'amore, ovviamente. Aurora, la barista, è la donna dei miracoli che ispira i pensieri deliranti di Yannick, ma anche la bramosia di Hitler, che nel frattempo ha già imparato come muoversi nel mondo moderno. C'è follia e delirio in "Hitler, Socrate, Amore e Gelato", ma c'è anche la sensibilità nel descrivere la vita di un ventenne come tanti, tra il lavoro in Croce Verde, la compagnia di amici e una ex che lo tormenta. Così, tra un'assurdità e un'altra, vediamo svilupparsi un colpo di fulmine, fino a conseguenze tali da risultare ingestibile ed insegnandoci che " non c’è nessun Dio in ascolto, ma i miracoli accadono lo stesso: per farli avvenire, dobbiamo essere l’uno il miracolo dell’altro" 

Riguardo l'autore:
Il 26 Aprile del 1992 è un giorno spoglio di eventi e proprio per questo, Kim Chiari, decide di nascere in questa data; da eterna primadonna qual è, non avrebbe sopportato di dover dividere i riflettori con qualche avvenimento storico. Tuttavia il mondo intorno a lui continua a cambiare, ed i riflettori a spostarsi, così Kim è costretto a trovare espedienti sempre diversi per ricavarsi i suoi cinque minuti di gloria: ecco così che impara a giocolare, trucchi di magia, costruisce nuvole in bottiglia o gira per la città portandosi dietro un materasso. Questo però non basta, così che è costretto a dedicarsi alla scrittura di romanzi.
È così che è tutto iniziato, credete a noi. Se vi capiterà di sentirlo, dirà che i riflettori non c'entrano nulla e che tutto quel che ha fatto, l'ha fatto perché trova dannatamente divertente fare sorridere gli altri. Ma siamo seri: esiste forse qualcuno che si comporterebbe così solo per un semplice sorriso?
Ama alla follia Edoardo Bennato e Peter Parker. 

Che dite? Vi hanno incuriosito un pochino? Al prossimo appuntamento!! ^^


Nessun commento:

Posta un commento